Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Macanudo n. 1

Di

Editore: Double Shot

4.6
(69)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 100 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8896064120 | Isbn-13: 9788896064122 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Comics & Graphic Novels , Health, Mind & Body , Humor

Ti piace Macanudo n. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Tutti sanno disegnare un gatto, una bambina o un uomo con un cappello, ma non tutti possono presentare questo gatto, questa bambina o quest'uomo con un cappello in un modo diverso dal solito ed integrarli nel nostro mondo come se ne facessero parte. Liniers disegna personaggi molto simpatici. Solitari, con un'innocenza a volte un po' perversa, giocano con eleganza tra la tristezza e lo sbigottimento, come gli anonimi attori dei film di serie B. Matite, inchiostri e acquarelli si mescolano virtuosamente con la poesia e l'assurdità di un mondo pieno di sorprese. Può succedere di tutto in MACANUDO. Liniers disegna un mondo duro con una delicatezza assoluta. Una malinconica gioia agli antipodi della semplice felicità.
Ordina per
  • 5

    I pinguini più lovely del mondo, forse anche più di Pingu. Però una nota di demerito a chiunque abbia scritto "STRISCIE" nell'ultima frase dell'ultima facciata. Queste cose non devono accadere, no no no.

    ha scritto il 

  • 4

    Evviva il mondo di Macanudo!

    China, colori e una striscia lunga pochi centimentri. Eppure Liniers riesce a creare un mondo unico a cui ci si affeziona subito, basta qualche pagina di questa prima (per fortuna! ne seguiranno altre!) raccolta per simpatizzare con la bambina che ha per compagni un orsacchiotto e un gatto, le ga ...continua

    China, colori e una striscia lunga pochi centimentri. Eppure Liniers riesce a creare un mondo unico a cui ci si affeziona subito, basta qualche pagina di questa prima (per fortuna! ne seguiranno altre!) raccolta per simpatizzare con la bambina che ha per compagni un orsacchiotto e un gatto, le galline, i pesci, gli uccelli, i pinguini (che denunciano chiaramente l'origine argentina dell'autore) e gli altri strani personaggi che popolano il mondo di Macanudo. Alla delicatezza del tratto e dei colori corrisponde una crudezza nello svelare la realtà delle cose, come sempre quando si sceglie la strada dell'immediatezza invece di passare per dei giri di parole ipocriti. Mi è molto piaciuto anche il modo che ha l'autore di adottare punti di vista 'altri', diversi dai nostri soliti; mi sono piaciuti anche tutti gli elementi metanarrativi e più surreali. Insomma, aspetto che il mio amico di Fumettologicamente mi passi il volume 2!

    ha scritto il 

  • 0

    Macanudo, ovvero fantastico. Loro forza di qieste strips sta nella delicatezza dei personaggi, a volte tristi come il "signor con il bajo" o il "robot sensibile" a volte poeticamente surreali ma sempre divertenti.

    ha scritto il