Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Like Macbeth ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

268 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Potente figurazione della bramosia di comando che corrode l'uomo in ogni evo, ma anche sublime storia dell'orrore.

    Is this helpful?

    aleksandr said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Note: Il libro che ho letto io presenta anche Amleto e Romeo e Giulietta...

    Is this helpful?

    Larten said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La tragedia di Shakespeare che conosco meglio per via di un corso su questa tragedia e la fimografia tratta da essa (incredibile come riesca a spendere soldi su cose inutili!) In particolar modo amo il film “Trono di sangue” di Kurosawa che è stato i ...(continue)

    La tragedia di Shakespeare che conosco meglio per via di un corso su questa tragedia e la fimografia tratta da essa (incredibile come riesca a spendere soldi su cose inutili!) In particolar modo amo il film “Trono di sangue” di Kurosawa che è stato ispirato da questa tragedia. Riletta in questa edizione con testo a fronte inglese e italiano devo riconoscere che la lingua di Shakespeare è pesante e non porta nessun miglioramento per l’inglese odierno a chi ne ha bisogno per lavoro. E’ più piacevole leggerla in italiano indubbiamente. Un must da leggere per tutti per il valore letterario e le riflessioni sulla natura umana.

    Is this helpful?

    Barbara ABP said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Shakespeare non è fatto per essere letto.

    Perde quella forza e quella capacità di colpire che caratterizza la messinscena delle sue opere. In ogni caso un plauso alla poesia delle sue parole che rimangono, in ogni caso, eterne.

    Is this helpful?

    Eu said on Jun 28, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Elvira ha utilizzato una serie di algoritmi non plausibili per simulare lo sviluppo psicologico di un bambino che ha visto un morto all'età di 9 anni. La sua simulazione non mi ha convinto e gliel'ho detto. Lei mi ha risposto che io mi devo stare zit ...(continue)

    Elvira ha utilizzato una serie di algoritmi non plausibili per simulare lo sviluppo psicologico di un bambino che ha visto un morto all'età di 9 anni. La sua simulazione non mi ha convinto e gliel'ho detto. Lei mi ha risposto che io mi devo stare zitto. È nervosa ultimamente. Ma io sono teso come una corda abbiamo litigato. Quando litigo con qualcuno ho diversi modi per calmarmi uno di questi è l'epica dei grandi artisti. Vado da loro dai più grandi. Allora mi sono messo in cuffia e mi sono rivisto Once upon a time in the west. Io me li immagino i conservatori americani, le loro facce di merda mentre pensano che un ciccione di Roma è venuto a prendere il loro western, la tradizione!, e a ribaltarglielo così da cima a fondo. Con Henry Fonda che alla sua prima apparizione ti secca un bambino. Me li immagino questi conservatori americani che si adoperano subito per trasformare questo ciccione romano in un loro figlio adottivo. Ma non ci riesci tu lo vedi Leone da giovane o da vecchio e è grosso, con la canotta, con questi occhiali che solo lui, che ti esplode il ponte per sbaglio, soldi e soldi per rifare la scena e tutti nel panico, oddio e adesso?, adesso pausa pranzo, ti dice lui. Allora mi calmo e torno da Elvira le dico dai scusa non volevo alzare la voce. Facciamo pace e lei mi chiede, che ti sei visto per calmarti? Io dico Once upon a time in the west. Lei mi guarda e mi dice, ah ancora con Leone. Ci sono lunghi momenti di silenzio. In testa mi parte Ennio Morricone. Evidentemente lei voleva ancora litigare e sa sempre come fare per innescare il duello.

    Is this helpful?

    (skate) said on May 4, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    By the pricking of my thumbs, something wicked this way comes

    Adoro. Adoro. Adoro. Adoro.
    ps: adesso sono ancora più ansiosa per il nuovo film di Macbeth con Fassbender.

    Is this helpful?

    Scoopgirl said on May 3, 2014 | 2 feedbacks

Book Details

Improve_data of this book