Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Macbeth

By William Shakespeare

(529)

| Paperback | 9788879837187

Like Macbeth ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

275 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    El autor utiliza de forma brillante a la pareja compuesta por Macbeth y su esposa para retratar la ambición desmedida que, como es habitual en otras tragedias suyas, tiene un desenlace fatal. Sin embargo, en esta obra de teatro hace especial hincapié ...(continue)

    El autor utiliza de forma brillante a la pareja compuesta por Macbeth y su esposa para retratar la ambición desmedida que, como es habitual en otras tragedias suyas, tiene un desenlace fatal. Sin embargo, en esta obra de teatro hace especial hincapié en los sentimientos de culpabilidad que la pareja sufre de distinta manera y que les despoja de esa ansia de poder convirtiéndoles en seres humanos que se ven sobrecogidos por las dimensiones de sus actos.

    Hay que destacar que la obra carece totalmente de cualquier alivio dramático, lo que convierte su lectura en un evento dramático con altibajos en su tono. Son también notables algunos de los monólogos del protagonista sobre las cuestiones más punzantes de la obra cuyo estado melancólico recuerdan a Hamlet, el príncipe de Dinamarca.

    En fin, una gran tragedia muy conocida e imprescindible si se quiere conocer la obra del genial autor inglés.

    Is this helpful?

    Reah 29 said on Oct 22, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La tragedia del rimorso

    Ecco un'opera in cui, in poche pagine, si possono leggere tante cose. Persino Benedetto Croce ha sentito l'esigenza di esprimere alcuni chiarissimi pensieri su questa storia immortale. Il concetto centrale è il rimorso che segue al male. Il fatto che ...(continue)

    Ecco un'opera in cui, in poche pagine, si possono leggere tante cose. Persino Benedetto Croce ha sentito l'esigenza di esprimere alcuni chiarissimi pensieri su questa storia immortale. Il concetto centrale è il rimorso che segue al male. Il fatto che si tratti di un male necessitato dalla sete di potere o dal destino, passa in secondo piano rispetto al senso del rimorso che segue sempre la realizzazione del male e che arriva a consumare inevitabilmente coloro che hanno coscienza del male compiuto e del danno arrecato. Il tutto viene anche riflesso nell'ambiente esterno, nella notte contrapposta all'irrompere del giorno e solo parzialmente attenuato dal fatto che nessun personaggio rappresenta veramente il bene. Conclusione: la vita non significa niente, è solo "un racconto - narrato da un idiota, pieno di suoni e furore".

    Is this helpful?

    Montanari Mei said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Potente figurazione della bramosia di comando che corrode l'uomo in ogni evo, ma anche sublime storia dell'orrore.

    Is this helpful?

    aleksandr said on Aug 25, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Note: Il libro che ho letto io presenta anche Amleto e Romeo e Giulietta...

    Is this helpful?

    Larten said on Jul 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La tragedia di Shakespeare che conosco meglio per via di un corso su questa tragedia e la fimografia tratta da essa (incredibile come riesca a spendere soldi su cose inutili!) In particolar modo amo il film “Trono di sangue” di Kurosawa che è stato i ...(continue)

    La tragedia di Shakespeare che conosco meglio per via di un corso su questa tragedia e la fimografia tratta da essa (incredibile come riesca a spendere soldi su cose inutili!) In particolar modo amo il film “Trono di sangue” di Kurosawa che è stato ispirato da questa tragedia. Riletta in questa edizione con testo a fronte inglese e italiano devo riconoscere che la lingua di Shakespeare è pesante e non porta nessun miglioramento per l’inglese odierno a chi ne ha bisogno per lavoro. E’ più piacevole leggerla in italiano indubbiamente. Un must da leggere per tutti per il valore letterario e le riflessioni sulla natura umana.

    Is this helpful?

    Barbara ABP said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book