Madame Bovary: P.D.Man

Average vote of 13827
| 27 total contributions of which 18 reviews , 4 quotes , 0 images , 5 notes , 0 video
The bored wife of a bumbling provincial physician, Emma seeks to escape from the tedium of her life with romantic fantasies and adulterous affairs, but is ultimately doomed to disillusionment. Unable to come to terms with reality, Emma is a figure ...Continua
Ha scritto il 21/07/16
quite engrossing
I've read so many references to this book that eventually I decided to read it. I was very surprised however of how unlikable the protagonist was. I was expecting a tragic figure - and in a way she is - but not this an annoying self-involved ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 17/04/16
Sicuramente non doveva essere facile all'epoca dire così apertamente che un buon matrimonio e una posizione sociale rispettabile non sempre bastano a dare la felicità. Lei non è altro che l'odiosa insoddisfazione nei confronti della quotidianità ...Continua
Ha scritto il 18/10/14
Capita raramente di provare così tanti sentimenti contrastanti nei confronti di un solo personaggio. Nel corso del racconto Emma è stata in grado di suscitare in me empatia ma allo stesso tempo repulsione, compassione ma allo stesso tempo biasimo. ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 12/08/14
Non ho amato particolarmente lo stile di scrittura di Flaubert ed ho odiato questo libro per parecchi anni, almeno fino a quando non ho letto Tolleranza zero di Welsh che l'ha surclassato nel mio immaginario di libri o personaggi odiati (attenzione: ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 13/07/14
Charles Bovary, un ufficiale sanitario, dopo esser rimasto vedovo di una donna più grande di lui, sposa Emma Rouault, una bella ragazza di campagna impregnata di desideri di lusso e romanticherie, vagheggiamenti che le provengono dalla lettura di ...Continua

Ha scritto il Oct 15, 2017, 21:01
Il denigrare quelli che amiamo, ce ne stacca sempre un poco. Non bisogna toccare gli idoli: la doratura resta sulle mani.
Ha scritto il Dec 28, 2016, 10:27
"L'eco affievolita di un crollo di macerie"
Ha scritto il May 26, 2009, 11:57
Non credeva che le cose, in ambienti diversi, potessero configurarsi allo stesso modo, e poichè la porzione di tempo che aveva vissuto si era mostrata deludente, ciò che le restava a dispoizione sarebbe stato probabilmente migliore
Pag. 97
Ha scritto il May 15, 2009, 16:23
"Povera piccola donna! - Pensò intenerito. - Mi crederà più insensibile di una roccia; occorreva qualche lagrima qui sopra; ma io, io non so piangere; non è colpa mia". Allora, versata un pò d'acqua in un bicchiere, Rodolphe vi immerse il dito e ...Continua
Pag. 227
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi