Ha scritto il 04/05/17
“Che razza di bestia spietata è l’uomo in fin dei conti, dimentica tutto.”
Il greco Pavlos Matesis è praticamente sconosciuto al pubblico italiano ma è stato scrittore, traduttore e sceneggiatore teatrale di grande successo. “Madre di cane” è stato pubblicato nel 1990. In Italia è stato portato in scena nel 2015 ...Continua
  • 19 mi piace
  • 5 commenti
Ha scritto il 08/04/12
Un bizzarro gineceo fronteggia l'occupazione italo-tedesca. Sono puttane ed attrici, madri e puttane. Esilaranti e commoventi."Alla radio clandestina continuavano a sentire notizie sulla salute della famiglia reale, si trovava al sicuro, in Africa ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 13/05/10
la Grecia a cui non pensi
Ho letto questo libro perchè mi volevo accostare di più alla letteratura della Grecia di oggi. La protagonista Rubina è un'attrice di second'ordine un po' fuori di testa, che racconta la storia della sua vita a partire dall'infanzia vissuta sotto ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 09/01/10
Una faccia, una razza
Rubina Meskaris è un'attrice sul viale del tramonto, che racconta la sua infanzia durante l'occupazione nazi-fascista della Grecia. Se gli argomenti non sono certo faceti, la carestia, la fame, le donne costrette a prostituirsi con gli invasori per ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 28/05/08
ancora sul comodino, ma me ne hanno detto grandi cose...

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi