Mafalda

I Classici del fumetto di Repubblica n. 32

Voto medio di 344
| 25 contributi totali di cui 25 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La bambina creata da Quino è la più arrabbiata del mondo dei fumetti. Mafalda odia la minestra e qualcos’altro ancora: il mondo, per esempio, che fa pochissimo per risolvere i suoi più reali e drammatici problemi, come la fame, la guerra, l’ingiustiz ...Continua
Barbara ABP
Ha scritto il 17/10/14

Bellissimo! :0)

Il dramma è che un fumetto del 1973 sia così attuale sui mali del mondo.

"Ma perchè con tanti mondi evoluti, IO sono dovuta proprio nascere in questo?"

Sophiemoller
Ha scritto il 31/07/14

Da sfogliare di tanto in tanto per continuare a vedere la realtà ma anche a sorridere dei tratti umani di ciascuno di noi.

Rudi
Ha scritto il 27/12/13
Diventare uguali ai genitori è il suo incubo, la coazione a ripetere toglie ogni speranza di poter cambiare il mondo. E a Mafalda non manca un istinto femminista... Il papà lavora in un ufficio di assicurazioni ed è appassionato di botanica, la mamma...Continua
*_Neverland_*
Ha scritto il 20/09/13

Sempre splendida la contestatrice che odia la minestra e combatte le ingiustizie sociali.

Questor
Ha scritto il 16/03/12

Mafalda è unica, spettacolare, irresistibile, divertente, vera, tenera... poi questo formato le rende giustizia. Un'ottima lettura a tutte le età.


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi