Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Magnifica desolazione

Di

Editore: Kappa Edizioni

4.1
(37)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Tascabile economico

Isbn-10: 8874711441 | Isbn-13: 9788874711444 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Art, Architecture & Photography , Comics & Graphic Novels , Fiction & Literature

Ti piace Magnifica desolazione?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    “Come tutti sanno gli zombie italiani, in particolare quelli veneti, sono totalmente innocui” Basterebbe questa frase a descrivere le vicende di Zeno Porno, sceneggiatore improbabile per Topolino. Dopo un iniziale disorientamento necessario per orientarsi nell’Italia surreale ideata da Bacilieri, ...continua

    “Come tutti sanno gli zombie italiani, in particolare quelli veneti, sono totalmente innocui” Basterebbe questa frase a descrivere le vicende di Zeno Porno, sceneggiatore improbabile per Topolino. Dopo un iniziale disorientamento necessario per orientarsi nell’Italia surreale ideata da Bacilieri, si viene subito coinvolti dai mille problemi del giovane antieroe in una nube di ripensamenti esistenziali, alle prese con un mondo sempre più allucinato. Pendolare tra Milano e la provincia veneta popolata di zombie, alla ricerca di un padre che è diventato una figura ingombrante, convinto dal suo amico Titta Mascioni, Zeno è infine pronto a una nuova missione: partire per raggiungere la Luna.

    ha scritto il 

  • 4

    Bacilieri - secondo me - è un genio.
    E mi piacciono le sue tavole "piene", ricche di dettagli, di citazioni e rimandi. E' proprio un piacere guardarle.
    E poi questa storia - in cui Zeno Porno, il protagonista, è un ex in tutto (ex agente CIA, ex fidanzato, quasi ex sceneggiatore) - è pr ...continua

    Bacilieri - secondo me - è un genio.
    E mi piacciono le sue tavole "piene", ricche di dettagli, di citazioni e rimandi. E' proprio un piacere guardarle.
    E poi questa storia - in cui Zeno Porno, il protagonista, è un ex in tutto (ex agente CIA, ex fidanzato, quasi ex sceneggiatore) - è proprio bella. Sconclusionata a tratti, e per questo ancora più bella.
    Stupende le pagine sull'infanzia nel paesino Weneto e quelle dei morosi a Milano.

    ha scritto il 

  • 4

    Bacilieri è l’archivio vivente del nostro, di noi che siamo stati adolescenti negli anni ’80, immaginario. Non solo a fumetti. Tutto quello con cui sono cresciuto nelle sue storie c’è. Quando non lavora per Bonelli, ma qualche volta anche quando lo fa, me lui mi commuove, perché è un maestro dell ...continua

    Bacilieri è l’archivio vivente del nostro, di noi che siamo stati adolescenti negli anni ’80, immaginario. Non solo a fumetti. Tutto quello con cui sono cresciuto nelle sue storie c’è. Quando non lavora per Bonelli, ma qualche volta anche quando lo fa, me lui mi commuove, perché è un maestro della originale rielaborazione diegetica di questo immaginario:Kitsch, follia, cinema fumetto e letteratura.
    Cazzo!

    ha scritto il 

  • 5

    Zeno Porno, il protagonista del fumetto di Bacillieri è un ex ad vitam: ex agente della C.I.A., ex marito, ex moroso o quasi, ex sceneggiatore di fumetti. In un Veneto infestato da innocui zombi, belle sventole con le orecchie a sventola, un amico che vuol andare sulla luna, Zeno Porno finirà per ...continua

    Zeno Porno, il protagonista del fumetto di Bacillieri è un ex ad vitam: ex agente della C.I.A., ex marito, ex moroso o quasi, ex sceneggiatore di fumetti. In un Veneto infestato da innocui zombi, belle sventole con le orecchie a sventola, un amico che vuol andare sulla luna, Zeno Porno finirà per intravvedere al termine delle sue peregrinazioni, vissute o solo fantasticate, e dei flashback dell'infanzia, il segreto della felicità.
    Bravissimo Bacillieri che con questo storia dal tratto insieme realistico e grottesco si ricollega al filone più nobile del fumetto d'autore italico.

    ha scritto il