Mai avere paura

Vita di un legionario non pentito

Voto medio di 21
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Non è un gioco, non stiamo guardando un film o giocando con la PlayStation. Questa è la storia non di un soldato pentito o di un killer alla ricerca di un nuovo perdono ma di un padre di famiglia che per dare un nuovo senso alla sua esistenza decide ...Continua
Niklaus
Ha scritto il 18/04/18
Una scelta onesta da rispettare
La storia di chi per vicissitudini varie ha scelto molti anni fa la legione ed è rimasto fedele alle sue scelte. Va sottolineato che NON si tratta di un libro per aspiranti Rambo (sebbene tale personaggio era tutto fuorchè un fanatico) o per chi sog...Continua
Graziano Coppa
Ha scritto il 04/11/17
L'elogio della stupidità
Un libro estremamente retrivo, scritto da un "autore" dal pensiero monodimensionale e fascista: si fa riferimento allegramente ai "negretti", le donne a casa a far la calza perché sono "deboli", i musulmani devono festeggiare il natale perché è tradi...Continua
Deckard3
Ha scritto il 23/07/17
Meglio una vita normale

Libro di cui si può tranquillamente fare a meno. Di baggianate fascistoidi oramai ne sentiamo abbastanza quotidianamente.

gaudente nella bruma
Ha scritto il 14/12/16
Trite banalità
chi si aspetta una lettura diversa dell'esperienza di un legionario italiano, si troverà davanti un racconto noiso e scontato. Non c'è nè ritmo nè rivelazioni che possano darci qualche spunto per proseguire la lettura. La memorialistica militare ci h...Continua
Classe2b Imi1718
Ha scritto il 13/12/16

Gianluca: strabellooooooooo


- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi