Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mai sognare di morire

James Bond 007

Di

Editore: Alacran

3.3
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 8889603879 | Isbn-13: 9788889603871 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1ª ed.

Ti piace Mai sognare di morire?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Le Gérant e la sua organizzazione hanno inflitto dure sconfitte e sofferenze a James Bond. Ora è venuto il momento della resa dei conti. Ma dove si nasconde l'avversario e soprattutto che cosa sta tramando insieme al terrorista giapponese Goro Yoshida? Nella sua missione, 007 può contare su due alleati venuti dal suo passato: René Mathis e Marc-Ange Draco.
Ordina per
  • 3

    Le cover di bond...

    Avete presenti quei gruppi che suonano le cover dei pezzi famosi? L'autore di questo libro scrive una cover di 007... Bravo perché inventa qualcosa, ma si tratta di un pezzo dei Queen senza Brian May alla chitarra, e si sente! Nel senso che i personaggi sono quelli, la storia e' di spionaggio, ma ...continua

    Avete presenti quei gruppi che suonano le cover dei pezzi famosi? L'autore di questo libro scrive una cover di 007... Bravo perché inventa qualcosa, ma si tratta di un pezzo dei Queen senza Brian May alla chitarra, e si sente! Nel senso che i personaggi sono quelli, la storia e' di spionaggio, ma della maestria di Ian Fleming c'e solo una eco lontana... Discorso a parte per la traduzione: c'e scritto che e' rivista e corretta... Mi vengono i brividi pensando a come era prima, dato che di imperfezioni ne ho trovate almeno una dozzina... Buona lettura da ombrellone, comunque!

    ha scritto il 

  • 2

    non c'è paragone.

    non è scritto male, la storia si fa leggere, ma il ricordo dei racconti di Fleming, non accetta paragoni.
    questo Bond, che vive in tempi moderni, ma non è invecchiato, o meglio di cui non si identifica l'età, che è descritto poco e parzialmente, mi embra sospeso in un limbo.
    un'esperi ...continua

    non è scritto male, la storia si fa leggere, ma il ricordo dei racconti di Fleming, non accetta paragoni.
    questo Bond, che vive in tempi moderni, ma non è invecchiato, o meglio di cui non si identifica l'età, che è descritto poco e parzialmente, mi embra sospeso in un limbo.
    un'esperienza di lettura che non rifarei, piuttosto cerco un vecchio libro di 007!

    ha scritto il