Maigret a New York

Voto medio di 358
| 30 contributi totali di cui 30 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Come si fa a essere tanto idioti da lasciarsi convincere a partire perl'America riunciando alle partite a carte con gli amici e alla casetta diMeung-sur-Loire odorosa di frutta e di buon brasato? Eppure il pensionatoMaigret ci casca, e parte già ... Continua
Ha scritto il 10/11/16
Un maigret diverso dal solito, forse più pessimista, un ritratto poco lusinghiero di new york, ma soprattutto sullo sfondo il riferimento alla mafia siciliana e al pizzo in un periodo dove qui da noi ci si rifiutava persino di ammetterne ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 02/05/16
La soluzione del giallo mi è risultata un po' incartata, ma in quanto a Maigret...a me sembra più smagliante che mai!
  • Rispondi
Ha scritto il 10/01/15
maigret in america, la morale del commissario si scontra con i vizi e l'arroganza americana. un maigret in pensione, arrabbiato, annoiato, diverso.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/12/14
Mi piace sempre leggere i libri con protagonista Maigret, mi sono affezionata al burbero commissario. Devo dire però, che con l'ambientazione a New York, lontano dalla Francia, il libro perde un po' di atmosfera.
  • Rispondi
Ha scritto il 06/10/14
Un'andamento confuso, poi Maigret fuori da suo ambiente perde almeno la metà del suo fascino. Infine: nello scoprimento finale in cui tutti i nodi vengono al pettine manca l'elemento fondamentale che potrebbe chiarire il perchè e il come. O forse ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi