Maigret e l'osteria dei due soldi

I Libri del pavone n. 391

Voto medio di 442
| 31 contributi totali di cui 31 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 09/06/17
Maigret è sempre Maigret. E Simenon è sempre Simenon. P.S. Recensione alla Catalano ! P.P.S. I diversamente-giovani sanno di chi parlo...;o)
Ha scritto il 03/04/17
Maigret e le vacanze non vanno d’accordo. A differenza di ‘All’insegna di Terranova’, questa volta la sua signora riesce a partire per l’Alsazia dove resta ad attendere il marito che si fa invischiare in quello che oggi (ma non nel 1931 in ...Continua
Ha scritto il 10/08/16
L'amico inatteso di Maigret
Altro capitolo della serie Maigret, altra sostanziale delusione. Il Commissario raccoglie la mezza confessione di un condannato a morte, un delitto senza colpevole, un luogo dove cercare. Una località di campagna, una combriccola eterogenea di ...Continua
  • 6 mi piace
  • 3 commenti
Ha scritto il 12/05/16
Tanto va la gatta al....che ci lascia lo zampino
Leggere e in contemporanea ascoltare l'audiolibro è stata un'esperienza magnifica. Come sempre ricco di colpi di scena, specie nel finale, Simenon è una garanzia.
  • 5 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 03/02/16
Poesia della memoria, sulle rive della Senna
Un altro Maigret d'annata, scritto da Simenon nella prima metà degli anni trenta del secolo scorso, e un'altra eccellente ambientazione. Qui, la storia si dipana tra la Parigi dei grandi boulevards centrali e la estrema periferia sulle rive della ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi