Malacqua

Quattro giorni di pioggia nella città di Napoli in attesa che si verifichi un accadimento straordinario

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 103
| 19 contributi totali di cui 18 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Caratina
Ha scritto il 08/08/17
Non perdetevelo per nessun motivo
Un libro che ho scoperto per caso e che mi ha lasciata senza parole per la meraviglia. E' l'unico romanzo di Nicola Pugliese e non mi stupisce: alla fine a che sarebbe servito scriverne altri, se questo già dice tutto? Uscì per la prima volta nel 197...Continua
Francesco Pisanti
Ha scritto il 26/08/16
Troppe aspettative ed uno stato di attesa che non mi ha entusiasmato!
Che ti faccia vivere in uno stato di ansia e di aspettativa e questo stato sia esattamente lo stato in cui vive una città - Napoli - ed i suoi cittadini è indiscusso, ma la lettura, proprio per questo, non ti arricchisce e non è piacevole...tutto qu...Continua
topkapi
Ha scritto il 23/06/15
Tempo fa: Quattro giorni di pioggia incessante in una Napoli fragile e “friabile”, come buona parte dell’Italia, del resto. I crolli e le voragini nel terreno, pregno d’acqua, fanno morti , ma le autorità preposte vanno di qui e di là senza combina...Continua
  • 7 mi piace
dinahrose
Ha scritto il 07/03/15
ACQUE NON PASSATE
Nicola Pugliese è uno scrittore infinitamente sottovalutato se non addirittura dimenticato. Una specie di mistero che ha infinite spiegazioni e forse nessuna. Questo suo capolavoro, uscito nella metà degli anni settanta per Einaudi, circolò pochissim...Continua
  • 3 mi piace
Coda
Ha scritto il 18/02/15
Chiove. Chiove. Chiove. Chiove. Toh, non chiove più. Miracolo!
Per accostare il nome di Pugliese, per il suo Malacqua, ai nomi di Marquez e, in crescendo, di D’Arrigo, Gadda, Joyce e Kafka, ci basta poco: basta non aver letto Kafka né Joyce (io l’ho letti, molto) né Gadda(letto) o averli letti ma soltanto per ti...Continua
  • 1 mi piace

Mafalda
Ha scritto il Dec 15, 2017, 13:46
"E questo restava, della città impagabile, questo soltanto, e l'ombra d'un passato scolorito e la retorica che pretendeva di essere poesia, e nulla, e nulla, e quale città diversa avrebbe vissuto un giorno, quale città?"

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi