Mancarsi

Voto medio di 1398
| 269 contributi totali di cui 213 recensioni , 54 citazioni , 2 immagini , 0 note , 0 video
Diego De Silva fa un passo a lato, si allontana dalle irresistibili vicende di Vincenzo Malinconico e ci regala una semplice storia d'amore. Semplice per modo di dire, perché la scommessa è tutta qui: nel nascondere la profondità in superficie, nel t ...Continua
_Honey_ (!)
Ha scritto il 21/04/18
Incompiuto
Il senso di attesa che c'è in queste poche pagine, un'attesa risolutiva, che porti ad un compimento, mi lascia insoddisfatta, come se una promessa si perdesse nel Nero, nel vuoto. Sembra un romanzo tratteggiato, un abbozzo di vita che si perde al tra...Continua
Fabrizio P
Ha scritto il 27/12/17
Storia d amore scritta in punta di piedi, delicata piacevole di appena 87 pagine. Alcune pagine o capitoli scritti con quello stile troppo articolato per non dire assolutamente nulla. Alcuni capitoli che ricalcano le storie tipiche che si sentono in...Continua
Lettore intermedio
Ha scritto il 08/12/17
Esistenze sfiorate
Libro esile, ai limiti dell'inconsistenza. Che ci ricorda però quante esistenze ci sfiorano ogni giorno, nei diversi luoghi in cui ci troviamo a vivere. Quante possibilità mancate, incontri interessanti che non si verificano, per colpa di quello che...Continua
Diana
Ha scritto il 22/11/17
L'ho vista.

"L'unico vero possesso dell'uomo è nelle cose che ha perduto." - Franz Werfel

TIMREADING
Ha scritto il 02/10/17
Mancarsi
Irene e Nicola sono ormai due persone sole. Potrebbero incontrarsi e scoprirsi, così, finalmente, compiuti. Ma non è così semplice. Loro sono gli unici a non saperlo. Irene è scappata via da un matrimonio che non la rendeva più felice. Nicola soffre...Continua

ilgrandepier
Ha scritto il Feb 21, 2017, 13:00
Nicola si blocca nella schiena. L'impressione precisa di avere alle spalle qualcuno che l'osserva. Come un richiamo, un mugolio, un invito che lui solo sente. Lentamente si gira verso il banco. E la vede. (pos. 1120)
ilgrandepier
Ha scritto il Feb 21, 2017, 12:58
le storie, e tu lo sai, devono avere un'origine semplice per evolversi, non durano se devono riabilitarsi, lottare, vincere, infliggersi e procurare sofferenze invece di dedicarsi serenamente a se stesse. E poi dimmi, è così importante la tua felicit...Continua
ilgrandepier
Ha scritto il Feb 21, 2017, 12:56
Voglio un uomo a cui la vita abbia dato troppo da fare perché si sforzi di piacermi e soprattutto compiacermi. Che mi deluda, se capita. Perché non c'è niente di così imperdonabile nel deludere qualcuno, Cristo santo (pos. 836)
ilgrandepier
Ha scritto il Feb 21, 2017, 12:54
L'imbranato non fa la sua parte, la elude. Si giustifica. Te l'appioppa. E così tu devi fare anche la sua. Devi corteggiarti al suo posto, prendere l'iniziativa al suo posto, amarti al suo posto (a volte anche soparti al suo posto), diventare amminis...Continua
ilgrandepier
Ha scritto il Feb 21, 2017, 12:52
Trovava che il bello della libertà fosse nel minacciare di servirsene. (pos. 554)

Frà Mella
Ha scritto il Jan 04, 2017, 14:00
Frà Mella
Ha scritto il Jan 04, 2017, 13:59

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi