Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Manifesto del Terzo paesaggio

By Gilles Clément

(262)

| Others | 9788874620487

Like Manifesto del Terzo paesaggio ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Gilles Clément, paesaggista, indica tutti i "luoghi abbandonati dall'uomo": i parchi e le riserve naturali, le grandi aree disabitate del pianeta, ma anche spazi più piccoli e diffusi, quasi invisibili: le aree industriali dismesse dove crescono rovi Continue

Gilles Clément, paesaggista, indica tutti i "luoghi abbandonati dall'uomo": i parchi e le riserve naturali, le grandi aree disabitate del pianeta, ma anche spazi più piccoli e diffusi, quasi invisibili: le aree industriali dismesse dove crescono rovi e sterpaglie; le erbacce al centro di un'aiuola spartitraffico. Sono spazi diversi per forma, dimensione e statuto, accomunati solo dall'assenza di ogni attività umana, ma che presi nel loro insieme sono fondamentali per la conservazione della diversità biologica. Questo piccolo libro ne mostra i meccanismi evolutivi, le connessioni reciproche, l'importanza per il futuro del pianeta.

13 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Rivoluzionaria lettura del ruolo dell'uomo nel suo rapporto con la natura ed il territorio nell'era contemporanea.

    Is this helpful?

    Big & Small (F) said on Nov 30, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    48

    6 - La priorità di un sistema biologico non è ottenere un risultato ma organizzare per sé delle possibilità d'esistenza.

    Is this helpful?

    E said on Oct 2, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "Il terzo paesaggio, territorio di diversità, è legato in modo diretto alla demografia, argomento tabù."

    Is this helpful?

    g* said on Feb 16, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dall'alterarsi: il costituirsi

    Mi è piaciuto un casino! Al di là di questa espressione loquace e, allo stesso tempo, riduttiva... consiglio la lettura di questo libricino ad ogni giardiniere o aspirante tale, intendendo "giardiniere" qualunque essere umano che voglia considerarsi ...(continue)

    Mi è piaciuto un casino! Al di là di questa espressione loquace e, allo stesso tempo, riduttiva... consiglio la lettura di questo libricino ad ogni giardiniere o aspirante tale, intendendo "giardiniere" qualunque essere umano che voglia considerarsi tale. Come si fa a comprendere il sé e l'altro da sé, studiando l'alterarsi naturale di un giardino? Qui la risposta. :)

    Is this helpful?

    DcomeF said on Jan 6, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    chiaro, conciso, diretto.. Non riesco ancora a capire però se mi è piaciuto tantissimo o se non mi è piaciuto affatto! Il dubbio sta nel come ha dimostrato il suo pensiero.. ma forse perchè io di ciò che penso e sostengo ne parlerei per ore esponendo ...(continue)

    chiaro, conciso, diretto.. Non riesco ancora a capire però se mi è piaciuto tantissimo o se non mi è piaciuto affatto! Il dubbio sta nel come ha dimostrato il suo pensiero.. ma forse perchè io di ciò che penso e sostengo ne parlerei per ore esponendo tesi, osservazioni ed evitando ogni sorta di dubbio.
    Sta di fatto che una cultura su Clément me la dovrò fare essendo questo il suo primo libro che leggo (studio).. e vai di Giardinaggio, lol!

    Is this helpful?

    nellie. said on Feb 3, 2010 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Filosofia dello sguardo

    Il libro in realtà non parla granché dello sguardo, anzi, ma è da lì che parte la sua analisi del terzo paesaggio perché "il paesaggio è ciò che si vede quando si smette di osservarlo".
    Purtroppo il libro è in controtempo. Viene pubblicato in Italia ...(continue)

    Il libro in realtà non parla granché dello sguardo, anzi, ma è da lì che parte la sua analisi del terzo paesaggio perché "il paesaggio è ciò che si vede quando si smette di osservarlo".
    Purtroppo il libro è in controtempo. Viene pubblicato in Italia prima di tutti gli altri suoi scritti di cui questo è uno schema, un fare il punto.
    Molti gli stimoli.
    A chi piacerà questo libro consiglio anche FARINELLI, Geografiea. Un'introduzione ai modelli del mondo, Einaudi

    Is this helpful?

    TomomoT said on Jan 1, 2010 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (262)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Others
  • ISBN-10: 8874620489
  • ISBN-13: 9788874620487
  • Publisher: Quodlibet
  • Publish date: 2005-01-01
Improve_data of this book