Ortensia e Anemone sono due gemelle, ma non sembrano neppure sorelle. Ortensiaè sempre vestita di nero, spettrale, diafana; Anemone è raggiante,coloratissima, solare. A raccogliere le confidenze di entrambe è Manola, unamaga, una chiaroveggente teoso ...Continua
cinzia
Ha scritto il 16/07/18
Manola di M.Mazzantini
Libro che ho acquistato con grandi aspettative, ma che mi ha delusa per l'assurdità della storia e il modo grottesco in cui viene narrata.Qualcosa rimane a fine lettura del messaggio che la scrittrice ha voluto trasmettere, ma non è certo il mio gene...Continua
Laginger
Ha scritto il 10/07/18

Ho profondamente amato la Mazzantini di "Venuto al mondo ","Non ti muovere","Splendore ",ma questo libro proprio non ce l'ho fatta a terminarlo.

Terry Deb
Ha scritto il 12/07/17
Bello!
Dalla Mazzantini non potevo che aspettarmi un bellissimo libro. Ho letto quasi tutti i suoi libri, e dopo aver amato Venuto al mondo e poi Non ti muovere, questo si aggiudica un altro posticino nel mio cuore. Ho provato tanti sentimenti verso Ortensi...Continua
Valentina Larocca
Ha scritto il 24/06/17
null

Uno dei libri che mi ha più colpita. Divertente e profondo. Unico.

Giuli
Ha scritto il 29/10/16
Non mi è piaciuto per niente, ho fatto molta fatica a finirlo. La trama in ogni caso è originale, parte in un modo e verso la fine del libro si ribalta completamente, come se le protagoniste del libro fossero le due facce della stessa medaglia. ...Continua

Terry Deb
Ha scritto il Jul 12, 2017, 14:09
Il passato è terribile quando cade nel presente!
Pag. 177
Terry Deb
Ha scritto il Jul 12, 2017, 14:09
Quanti progetti un bambino ha su se stesso! Mi domando perché gli adulti non facciano uno sforzo, e non provino a mettersi carponi. Il mondo visto da sottinsù è colossale, mostruoso. Un indice puntato dall'alto ha la stessa onda d'urto d'una trivella...Continua
Pag. 44
Terry Deb
Ha scritto il Jul 12, 2017, 14:07
Non ha mai avuto il senso delle proporzioni. E' brutto, Manola, non riuscire a guardarsi nella giusta dimensione. E' una vera e propria malattia, la malattia dello sconfinamento. Se c'è una cosa che bisogna avere bene in testa nella vita sono i confi...Continua
Pag. 39
...
Ha scritto il Sep 01, 2013, 05:31
Chi l'ha detto che invecchiando si migliora? Mica siamo vino, noi. E comunque anche il vino va in aceto.
Pag. 205
...
Ha scritto il Sep 01, 2013, 05:29
Una volta c'era più ignoranza, certo, ma anche più clemenza. Ogni paese aveva il suo tonto appeso a un muricciolo, e tutti gli volevano bene, tutti se lo trastullavano un poco. Oggi siamo più colti, abbiamo la posta elettronica, possiamo inviare tele...Continua
Pag. 59

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Gino Papero
Ha scritto il Feb 16, 2017, 14:08
questa è un nota
Pag. 12

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi