Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Manola

By Margaret Mazzantini

(1938)

| Paperback | 9788804472131

Like Manola ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Ortensia, spettrale e nerovestita, e Anemone, raggiante e coloratissima: duegemelle talmente diverse da rappresentare gli opposti archetipi dellafemminilità. Introversione contro estroversione, profondità contro superficie,tanti problemi contro nessu Continue

Ortensia, spettrale e nerovestita, e Anemone, raggiante e coloratissima: duegemelle talmente diverse da rappresentare gli opposti archetipi dellafemminilità. Introversione contro estroversione, profondità contro superficie,tanti problemi contro nessun problema. Ma con tutte le loro differenze,Ortensia e Anemone sono accomunate da un'esilarante capacità di raccontarsi,da una gustosissima rappresentazione-confessione della propria femminilità. Enon solo. Si scoprirà che i ruoli si possono benissimo invertire: che ladonna nera e la donna variopinta non sono due entità distinte, due estraneesorelle, ma le due facce della luna.

182 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    continuo a ripetere: la Mazzantini non mi piace....

    Is this helpful?

    Simona said on Jul 13, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fino alle prime 100 pagine gli avrei dato due stelle soprattutto per il fatto che ho assistito ad un incontro con l'autrice dove l'editore osannava questo libro dicendo che non solo era ironico ma proprio comico cosa che all'inizio non ho riscontrato ...(continue)

    Fino alle prime 100 pagine gli avrei dato due stelle soprattutto per il fatto che ho assistito ad un incontro con l'autrice dove l'editore osannava questo libro dicendo che non solo era ironico ma proprio comico cosa che all'inizio non ho riscontrato sinceramente. Poi superata la metà mi sono ricreduta. E il primo pensiero che mi è ventuo in mente appena terminata l'ultima pagina è stato: ""spesso mi lamento che ho un fratello, ma per fortuna non ho una sorella. Altro che ""Manola"" altrimenti.."""

    Is this helpful?

    Chemical Harvest said on Apr 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    C'è chi lo ha detestato e chi invece lo ha amato. Io inevitabilmente faccio parte della seconda categoria!.
    E' un libro molto particolare, principalmente grottesco e surreale. La vita di due gemelle, Anemone e Ortensia, l'una l'esatto opposto dell'a ...(continue)

    C'è chi lo ha detestato e chi invece lo ha amato. Io inevitabilmente faccio parte della seconda categoria!.
    E' un libro molto particolare, principalmente grottesco e surreale. La vita di due gemelle, Anemone e Ortensia, l'una l'esatto opposto dell'altra, raccontata durante le sedute con la misteriosa Manola, attraverso la tecnica del flusso di coscienza.
    L'effetto del libro è quello di spiazzarti completamente, a volte comico e altre volte crudo e triste, è un ibrido che non si riesce a inquadrare fino in fondo, forse è proprio questa la ragione per cui viene liquidato come una "schifezza". Mi permetto di dissentire, ne sono stata affascinata.

    P.S Non vedo l'ora di compare un tacchino per chiamarlo Grogo!. XD

    Is this helpful?

    -Vale- said on Mar 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Due gemelle diverse che si raccontano attraverso delle sedute davanti ad una maga. Gemelle diverse con una vita diversissima l'una dall'altra: la luna una, il sole l'altra. Conflitti che hanno origine sin dalla primissima infanzia, con genitori bisla ...(continue)

    Due gemelle diverse che si raccontano attraverso delle sedute davanti ad una maga. Gemelle diverse con una vita diversissima l'una dall'altra: la luna una, il sole l'altra. Conflitti che hanno origine sin dalla primissima infanzia, con genitori bislacchi, personaggi astrusi e inverosimili (compresi tacchini e iguanette che viaggiano in sidecar).
    Strano libro, per niente simile alla "solita" Mazzantini.
    Passagi divertenti (i dialoghi con "il pennutaccio" li ho trovati esilaranti :) ), altri rivoltanti, dialoghi surreali; tutto sempre sul filo del grottesco, dell'inverosimile, ma calato in una dimensione che (se scavi appena sotto questo strato), riconosci al volo, perchè parte di un (non detto, in genere) quotidiano di molte anime infelici.

    Is this helpful?

    ghetta said on Mar 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Devo dire che pur non amando particolarmente la Mazzantini, ho davvero gradito questo suo libro "minore". Vidi anche lo spettacolo a teatro con lei stessa attrice. Davvero brillante.

    Is this helpful?

    Ledaula said on Mar 17, 2014 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (1938)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Paperback 249 Pages
  • ISBN-10: 8804472138
  • ISBN-13: 9788804472131
  • Publisher: A. Mondadori (Oscar bestsellers; 1011)
  • Publish date: 1999-xx-xx
  • Also available as: eBook
  • In other languages: other languages Deutsche Bücher
Improve_data of this book