Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Manuale di armonia

Di

Editore: Il Saggiatore

4.3
(96)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 611 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8856500345 | Isbn-13: 9788856500349 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Giacomo Manzoni ; Contributi: Erwin Stein ; Prefazione: Luigi Nono

Disponibile anche come: Altri

Genere: Music , Philosophy

Ti piace Manuale di armonia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
"Questo libro l'ho imparato dai miei allievi... Vorrebbe essere un manuale e servire come tale a fini pratici. Ma non potrò per questo evitare a volte di schiudere nuove prospettive." La riflessione teorica e critica di Arnold Schònberg sottopone a una serrata requisitoria quel processo di crisi del linguaggio musicale che aveva raggiunto la sua saturazione nell'estremo postromanticismo tedesco. Proprio dalla consapevolezza di questa crisi nasce la metodologia schonber-ghiana, legata all'atonalità, ma già preludio della dodecafonia.
Ordina per
  • 3

    Non è assolutamente un libro su cui studiare armonia!!!
    Non per pecche dello Schönberg didatta, che, anzi, spiega in modo molto chiaro ogni cosa, ma perché mancano esercizi per consolidare le cose app ...continua

    Non è assolutamente un libro su cui studiare armonia!!!
    Non per pecche dello Schönberg didatta, che, anzi, spiega in modo molto chiaro ogni cosa, ma perché mancano esercizi per consolidare le cose apprese e perché in ampi brani del libro l'autore si lascia andare a personali considerazioni estetiche, gnoseologiche, metodologiche ecc.
    Queste considerazioni, scoraggianti forse per chi pretende di studiare esclusivamente l'armonia, sono però interessanti di per sé, sebbene nei punti in cui si tenta di fondare delle regole musicali su basi fisiche il libro risulti assolutamente superato.
    Oso dire che il trattato di armonia di Schönberg è un classico della cultura del XX secolo, non solo della didattica musicale, visto che nelle sue righe ci sono echi delle concezioni filosofiche e religiose dell'autore, intellettuale dal retroterra culturale molto ricco e variegato.

    ha scritto il 

  • 4

    Un 'must' per ogni musicista, pone il lettore di fronte a problematiche estetico-filosofiche fondamentali per l'attività artistica. Al di là delle evidenti contraddizioni interne e del mancato approcc ...continua

    Un 'must' per ogni musicista, pone il lettore di fronte a problematiche estetico-filosofiche fondamentali per l'attività artistica. Al di là delle evidenti contraddizioni interne e del mancato approccio scientifico allo studio dell'armonia, è un interessante punto di partenza per moltissime riflessioni critiche sul fatto musicale inteso come arte.

    ha scritto il 

  • 4

    Non lasciatevi ingannare dall'understatement del titolo... Questo e' ben più che un manuale, e' la musica vista da dentro, nella sua inseparabile consistenza di tecnica e poetica, ispirazione e duro l ...continua

    Non lasciatevi ingannare dall'understatement del titolo... Questo e' ben più che un manuale, e' la musica vista da dentro, nella sua inseparabile consistenza di tecnica e poetica, ispirazione e duro lavoro. Da leggere come un saggio, forse anche come un romanzo..."la nascita della coscienza dell'arte moderna"

    ha scritto il 

  • 0

    Schoenberg spiega l'armonia proponendo un metodo più razionale rispetto a blasonati trattati, ma ammanta tutto con interminabili sproloqui di ogni tipo, dall'estetica alla cucina, che rendono faticosa ...continua

    Schoenberg spiega l'armonia proponendo un metodo più razionale rispetto a blasonati trattati, ma ammanta tutto con interminabili sproloqui di ogni tipo, dall'estetica alla cucina, che rendono faticosa la lettura e la consultazione...

    ha scritto il 

  • 5

    Un caposaldo della didattica e della storia della musica. La lettura di questo testo mi ha convinto definitivamente: Schoenberg era davvero un genio! Al di là del suo utilizzo pratico (per altro utili ...continua

    Un caposaldo della didattica e della storia della musica. La lettura di questo testo mi ha convinto definitivamente: Schoenberg era davvero un genio! Al di là del suo utilizzo pratico (per altro utilissimo), questo libro dispiega davanti al lettore delle implicazioni filosofiche ed esistenziali talmente profonde che vanno ben oltre la teoria dell'armonia e il suo superamento (qui preannunciato). Tutti gli studenti di musica dovrebbero leggerlo.

    ha scritto il 

  • 4

    questo libro - come chiamarlo? trattato? saggio? romanzo? - è il libro di e per una vita.
    credo che raramente si sia data la coincidenza di tante straordinarie qualità: nitore intellettuale, onestà mor ...continua

    questo libro - come chiamarlo? trattato? saggio? romanzo? - è il libro di e per una vita.
    credo che raramente si sia data la coincidenza di tante straordinarie qualità: nitore intellettuale, onestà morale, capacità filosofica, scrittura intensa, amore per l'arte e gli uomini.
    uno dei libri per l'uomo del futuro e la sua musica.

    ha scritto il