Manuale di organizzazione per gente disorganizzata

Voto medio di 18
| 6 contributi totali di cui 6 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 22/05/14
L'unica parte veramente interessante e` quella che spiega alcuni trucchi per eseguire ricerche su google
Ha scritto il 20/07/12
La scrittura è sciolta e leggera, si legge piacevolmente e velocemente, ma... Condivido gli altri commenti: il titolo non è descrittivo del libro.Credo che l'autore, anche se non intenzionalmente, abbia parlato così tanto e tanto bene degli ...Continua
Ha scritto il 01/07/12
Si tratta di un manuale di organizzazione che ti invita a rimanere disorganizzato: secondo merrill, le informazioni non vanno archiviate, ma vanno cercate per parole chiave.L'ho trovato un po' troppo autoreferenziale nei riguardi delle funzioni di ...Continua
Ha scritto il 07/01/12
Le prime 100 pagine servono per dire: non archiviare ma ricerca. Bah. Poi ci sono altre 50/100 pagine di pubblicità ai servizi cloud di Google (l'autore era CIO di Google). Il resto sono aneddoti personali dell'autore che sfora anche un po' troppo, ...Continua
Ha scritto il 09/08/11
Iniziamo dal titolo che per me era meglio lasciare nella sua versione originale "mantenersi organizzati nella google era". Infatti il libro presenta diversi strumenti web based (o meglio in cloud) utili per migliorare la propria produttività ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi