Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Manuale di redazione

Tecniche e regole editoriali, grafiche e tipografiche per pubblicare sulla carta, su Internet e altri media

Di

Editore: Apogeo

4.0
(37)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 426 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8850326564 | Isbn-13: 9788850326563 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Professional & Technical , Da consultazione , Textbook

Ti piace Manuale di redazione?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Redattori, o aspiranti tali, giornalisti, scrittori, blogger, ricercatori, docenti o studenti, e chiunque voglia trasformare uno scritto in una pubblicazione, troverà in questo libro consigli, regole e insegnamenti indispensabili per svolgere al meglio l'attività redazionale, su qualsiasi medium online e offline. Il libro offre infatti una rassegna completa e metodica di ogni aspetto del lavoro di redazione, trattato con estrema chiarezza e sistematicità. Propone al lettore, in un compendio estremamente ricco le norme, le codifiche, le procedure, le consuetudini ormai standardizzate e consolidate nel tempo e quelle che appartengono invece al mestiere di oggi, fortemente condizionato dall'introduzione e diffusione delle tecnologie digitali, per molti aspetti ancora fluttuanti e mutevoli. Non si tratta di un semplice manuale di stile dunque, ma di una guida orientata alla pratica redazionale odierna, che nel recuperare il passato dell'editing, svela le problematiche, i vantaggi e le possibilità derivati dalla digitalizzazione e dall'uso del computer.
Ordina per
  • 5

    Interessante e completissimo: una lettura estremamente stimolante per tutti noi che ci occupiamo di "mestieri del libro". Nella sezione dedicata all'informatica e alla redazione digitale, però, molte cose sono date per scontate: uno specchietto base per non addetti ai lavori di grafica avrebbe gi ...continua

    Interessante e completissimo: una lettura estremamente stimolante per tutti noi che ci occupiamo di "mestieri del libro". Nella sezione dedicata all'informatica e alla redazione digitale, però, molte cose sono date per scontate: uno specchietto base per non addetti ai lavori di grafica avrebbe giovato. Da possedere.

    ha scritto il 

  • 0

    Indispensabile per chi entra nella rete e scrive nella rete.
    Si parte dalle norme di editing per un testo modulato per media differenti fino alla scoperta del flusso di lavoro nel processo editoriale.

    ha scritto il 

  • 5

    Un manuale utilissimo per chiunque lavori o voglia lavorare nel mondo dell'editoria.
    Parte con una breve storia del libro e del mondo editoriale (dalle origini...), prosegue con le tecniche redazionali, sia per quanto riguarda l'editoria cartacea che quella multimediale, e tratta anche la pa ...continua

    Un manuale utilissimo per chiunque lavori o voglia lavorare nel mondo dell'editoria.
    Parte con una breve storia del libro e del mondo editoriale (dalle origini...), prosegue con le tecniche redazionali, sia per quanto riguarda l'editoria cartacea che quella multimediale, e tratta anche la parte grafica del lavoro redazionale.
    Utile anche per chi, semplicemente, scrive (libri, tesi, siti, o quant'altro).

    ha scritto il 

  • 0

    Un testo da tenere sulla propria scrivania

    Il libro inizia, coerentemente, con una sintesi storica dei processi che hanno portato all'invenzione della stampa e alle caratteristiche di questo procedimento nella riproduzione del pensiero, delle conoscenze e delle informazioni. Il trattamento del testo, dal punto di vista dell'editing e dell ...continua

    Il libro inizia, coerentemente, con una sintesi storica dei processi che hanno portato all'invenzione della stampa e alle caratteristiche di questo procedimento nella riproduzione del pensiero, delle conoscenze e delle informazioni. Il trattamento del testo, dal punto di vista dell'editing e della correttezza formale, costituisce la prima parte del volume, arricchita dal trattamento digitale dei contenuti nella fase di impaginazione e di prestampa.
    Un capitolo a sé è dedicato poi alle innovazioni richieste dalla progettazione e dallo sviluppo di un prodotto multimediale su cd-rom o di un sito Internet.
    L'interesse principale consiste proprio nel parallelismo che si può scorgere tra i processi di lavorazione che hanno un fine "tradizionale" (libro, rivista, brochure, manifesto, ecc.) e quelli che hanno un approdo nella dimensione intangibile del digitale.

    ha scritto il