Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Manuale di redazione

Tecniche e regole editoriali, grafiche e tipografiche per pubblicare sulla carta, su Internet e altri media

Di

Editore: Apogeo

4.0
(38)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 426 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8850326564 | Isbn-13: 9788850326563 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Professional & Technical , Da consultazione , Textbook

Ti piace Manuale di redazione?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Redattori, o aspiranti tali, giornalisti, scrittori, blogger, ricercatori, docenti o studenti, e chiunque voglia trasformare uno scritto in una pubblicazione, troverà in questo libro consigli, regole e insegnamenti indispensabili per svolgere al meglio l'attività redazionale, su qualsiasi medium online e offline. Il libro offre infatti una rassegna completa e metodica di ogni aspetto del lavoro di redazione, trattato con estrema chiarezza e sistematicità. Propone al lettore, in un compendio estremamente ricco le norme, le codifiche, le procedure, le consuetudini ormai standardizzate e consolidate nel tempo e quelle che appartengono invece al mestiere di oggi, fortemente condizionato dall'introduzione e diffusione delle tecnologie digitali, per molti aspetti ancora fluttuanti e mutevoli. Non si tratta di un semplice manuale di stile dunque, ma di una guida orientata alla pratica redazionale odierna, che nel recuperare il passato dell'editing, svela le problematiche, i vantaggi e le possibilità derivati dalla digitalizzazione e dall'uso del computer.
Ordina per
  • 5

    Interessante e completissimo: una lettura estremamente stimolante per tutti noi che ci occupiamo di "mestieri del libro". Nella sezione dedicata all'informatica e alla redazione digitale, però, molte ...continua

    Interessante e completissimo: una lettura estremamente stimolante per tutti noi che ci occupiamo di "mestieri del libro". Nella sezione dedicata all'informatica e alla redazione digitale, però, molte cose sono date per scontate: uno specchietto base per non addetti ai lavori di grafica avrebbe giovato. Da possedere.

    ha scritto il 

  • 0

    Indispensabile per chi entra nella rete e scrive nella rete.
    Si parte dalle norme di editing per un testo modulato per media differenti fino alla scoperta del flusso di lavoro nel processo editoriale. ...continua

    Indispensabile per chi entra nella rete e scrive nella rete.
    Si parte dalle norme di editing per un testo modulato per media differenti fino alla scoperta del flusso di lavoro nel processo editoriale.

    ha scritto il 

  • 5

    Un manuale utilissimo per chiunque lavori o voglia lavorare nel mondo dell'editoria.
    Parte con una breve storia del libro e del mondo editoriale (dalle origini...), prosegue con le tecniche redazionali ...continua

    Un manuale utilissimo per chiunque lavori o voglia lavorare nel mondo dell'editoria.
    Parte con una breve storia del libro e del mondo editoriale (dalle origini...), prosegue con le tecniche redazionali, sia per quanto riguarda l'editoria cartacea che quella multimediale, e tratta anche la parte grafica del lavoro redazionale.
    Utile anche per chi, semplicemente, scrive (libri, tesi, siti, o quant'altro).

    ha scritto il 

  • 0

    Un testo da tenere sulla propria scrivania

    Il libro inizia, coerentemente, con una sintesi storica dei processi che hanno portato all'invenzione della stampa e alle caratteristiche di questo procedimento nella riproduzione del pensiero, delle ...continua

    Il libro inizia, coerentemente, con una sintesi storica dei processi che hanno portato all'invenzione della stampa e alle caratteristiche di questo procedimento nella riproduzione del pensiero, delle conoscenze e delle informazioni. Il trattamento del testo, dal punto di vista dell'editing e della correttezza formale, costituisce la prima parte del volume, arricchita dal trattamento digitale dei contenuti nella fase di impaginazione e di prestampa.
    Un capitolo a sé è dedicato poi alle innovazioni richieste dalla progettazione e dallo sviluppo di un prodotto multimediale su cd-rom o di un sito Internet.
    L'interesse principale consiste proprio nel parallelismo che si può scorgere tra i processi di lavorazione che hanno un fine "tradizionale" (libro, rivista, brochure, manifesto, ecc.) e quelli che hanno un approdo nella dimensione intangibile del digitale.

    ha scritto il