Manuale per ragazze di successo

Voto medio di 471
| 96 contributi totali di cui 78 recensioni , 18 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Questo libro ha segnato il fortunato esordiodi Paolo Cognetti, una delle voci più interessanti della nuova narrativa italiana, autore del recente Sofia si veste sempre di nero (Selezione Premio Strega 2013). Sette racconti, sette ritratti di donna. R ...Continua
Arianna Curci
Ha scritto il 18/07/18

Perché le possibilità sono quelle che ti dai.

Pollapollina
Ha scritto il 09/07/17
Leggo Cognetti proprio nei giorni in cui ha vinto il Premio Strega.. e non c'è che dire, il ragazzo scrive bene. Però a me i racconti non convincono mai del tutto, mentre ti affezioni ai personaggi la storia è già finita. E in più, non so, c'è una ce...Continua
Francesco Platini
Ha scritto il 28/03/17
Apprezzo il coraggio di Paolo Cognetti che ha scelto punti di vista femminili, operazione rischiosa quanto borderline tra due opposti fronti di critica non costruttiva: una potente lisciata verso il genere femminile o, al contrario, il solito maschio...Continua
Chiara
Ha scritto il 24/01/17
Ho trovato questa raccolta di racconti un esercizio letterario un po' sterile e indugiante nell'autocompiacimento di creare un plot originale e lasciare sul vago certi passaggi e certi finali. Forse è proprio il genere che non mi è congeniale, ma sin...Continua
Violacea
Ha scritto il 26/10/16

A me Cognetti piace davvero, però dopo le sue due ultime pubblicazioni mi ero dimenticata di quanto bravo fosse e quanto senta nelle mie corde le sue donne, mi ha fatto bene rileggerlo, adesso aspetto il suo nuovo romanzo, manca poco.


Scricciolina
Ha scritto il Aug 09, 2016, 16:00
"Il mondo era fatto a coppie. Milano era la capitale delle coppie, e la circonvallazione il loro anello nuziale"
Nik
Ha scritto il Jan 24, 2016, 21:43
La matematica funziona perché non è la vita. E' bella perché ha sempre ragione o perché tu non hai i mezzi per darle torto, che è la stessa cosa. Ne dico una qualunque: due rette parallele non si incontrano mai. A me piace dirlo e a te piace crederlo...Continua
Sidner
Ha scritto il Jul 09, 2015, 08:22
Abbiamo spartito sigarette e libri, abbiamo riso e deciso alcune cose fondamentali, come il fatto che la rivelazione della Grazia sia il punto verso cui tutte le linee di un buon romanzo, se è buono, dovrebbero convergere.
Pag. 25
...
Ha scritto il Jul 27, 2014, 19:06
"Ti ho dato un sogno", dice mio nonno. "Devi trovare da sola il coraggio per realizzarlo". "Sono troppo piccola. Non voglio un sogno, voglio una vita, ti ho chiesto una vita".
Pag. 20
...
Ha scritto il Jul 27, 2014, 19:04
Non so che farmene di un'agenda. Io mi sento a mio agio nella routine.
Pag. 5

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi