Create your own shelf sign up

Together we find better books

[−]
  • Search Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mar muerto

By

Publisher: Losada

3.9
(333)

Language:Español | Number of Pages: 300 | Format: Paperback | In other languages: (other languages) Portuguese , Italian , French , German

Publish date:  | Edition 4

Translator: Raúl Navarro

Also available as: Softcover and Stapled , Others

Category: Fiction & Literature , Travel

Do you like Mar muerto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free
Book Description
Sorting by
  • 4

    Mar dalle onde verdi

    Un buon romanzo scritto come fosse un blues (cito l'introduzione). Uno stile che segue un ritmo "ondulato", ma maturo. I personaggi visti come miti e il romanticismo mai morto come il mare nel titolo. Una storia per il cuore, una storia per la vita. Mi è servito per ritornare su acque un pò più c ...continue

    Un buon romanzo scritto come fosse un blues (cito l'introduzione). Uno stile che segue un ritmo "ondulato", ma maturo. I personaggi visti come miti e il romanticismo mai morto come il mare nel titolo. Una storia per il cuore, una storia per la vita. Mi è servito per ritornare su acque un pò più chete dopo un periodo di libri "impegnati".
    Amado è un autore che non conoscevo. Mi è stato consigliato da un'amica brasilera e io lo consiglio d'estate a chi vuol con la mente svagare...

    said on 

  • 4

    Se all’inizio non mi aveva preso così tanto, vuoi perché è un romanzo del giovane Amado, vuoi perché venivo dalla lettura di uno dei suoi capolavori, il finale mi ha preso per il bavero e trascinato in un turbinio di emozioni.
    Il romanzo ha la lentezza della vita del porto, il ritmo delle c ...continue

    Se all’inizio non mi aveva preso così tanto, vuoi perché è un romanzo del giovane Amado, vuoi perché venivo dalla lettura di uno dei suoi capolavori, il finale mi ha preso per il bavero e trascinato in un turbinio di emozioni.
    Il romanzo ha la lentezza della vita del porto, il ritmo delle canzoni del mare di cui è costellato, si respira la rassegnazione/accettazione tipica del Brasile, salvo poi condensare, nell’ultima splendida immagine, morte, speranza, lotta operaia, indipendenza femminile, Ed era il 1936

    said on 

  • 3

    "è doce morrer no mar..."
    malinconica storia di gente di mare, ripetitiva, quasi come un racconto orale, affascinante. Forse la stanchezza non me la fa apprezzare al massimo.

    said on 

  • 4

    La scoperta di Amado

    Mar morto è un romanzo lirico che ci racconta, attraverso la storia del pescatore Guma, la vita, le tradizioni e la passione del Brasile più autentico. Quello legato al sincretismo etnico, religioso e culturale, che mescola riti pagani dell'Africa primoridiale al cristianesimo cattolico dei porto ...continue

    Mar morto è un romanzo lirico che ci racconta, attraverso la storia del pescatore Guma, la vita, le tradizioni e la passione del Brasile più autentico. Quello legato al sincretismo etnico, religioso e culturale, che mescola riti pagani dell'Africa primoridiale al cristianesimo cattolico dei portoghesi, la Madonna a Yemanjà, dea del mare, madre-sposa di tutti i marinai. Un romanzo di amore e morte, amaro e doloroso ma al tempo stesso leggero e arioso.

    Leggendo questo libro ho scoperto Amado e la sua poetica. Solo ora capisco Baricco. Una misera e patetica copia del maestro.

    said on 

  • 3

    Un bel tema e belle storie, non c'è che dire.
    Ma a differenza di altri libri "simili" (uno per tutti: "Pescatori d'Islanda", di Pierre Loti, splendido...), che si tramutano in pura poesia grazie al toccata e fuga dell'argomento, che - come il mare lambisce brevemente la terra, per poi ritra ...continue

    Un bel tema e belle storie, non c'è che dire.
    Ma a differenza di altri libri "simili" (uno per tutti: "Pescatori d'Islanda", di Pierre Loti, splendido...), che si tramutano in pura poesia grazie al toccata e fuga dell'argomento, che - come il mare lambisce brevemente la terra, per poi ritrarsi - rende la vita dei marinai così affascinante e leggendaria, qui l'indugiare troppo finisce col privare il romanzo della sua stessa poesia.
    Molte pagine, molte parole in meno, e la storia della gente di Bahia si sarebbe propagata sottilmente, come un canto melodico portato dal vento, quello stesso canto che pervade (fino alla noia) le pagine di Amado...

    said on 

  • 0

    Um dos melhores livros de sempre e seguramente o melhor de Jorge Amado- revela um pouco de toda a cultura brasileira- o mar, os marinheiros,as crenças, o amor, a tradição todas reunidas num livro só...

    said on