Marcela mi amò per quindici mesi e undicimila scudi, niente meno

di | Editore: Azimut
Voto medio di 9
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Il più grande autore che sia mai stato pubblicato in America Latina" Susan Sontag
lunatica...
Ha scritto il 16/11/15
Morto, quindi sincero
autobiografia postuma di un benestante brasiliano che, senza impegno alcuno, si dedica ad amori adulterini e poco più. Divertente quadro di una classe sociale ottocentesca, dedita solo ai propri interessi; ma chi sono io per dare un voto al più impo...Continua
Patty
Ha scritto il 09/08/09

Titolo italiano improbabile per attirare lettori?
Non deve aver funzionato, visto che siamo in 8 su Anobii ad avere questo libro bellissimo.
L'originale era un più normale "Memórias Póstumas de Brás Cubas”.

Soares
Ha scritto il 08/12/07
Tesori Sepolti
Machado de Assis, esimio sconosciuto (almeno da noi) e miglior scrittore nero della storia secondo Harold Bloom. Difficilmente troverete questo libro bene in vista su qualche scaffale, ma vale la pena dannarsi l'anima nella ricerca per provare uno de...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi