Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Marmalade Boy Gold Deluxe Vol. 1

Di

Editore: Panini Comics (Planet Manga)

4.3
(113)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 200 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8863040559 | Isbn-13: 9788863040555 | Data di pubblicazione:  | Edizione 3

Genere: Comics & Graphic Novels

Ti piace Marmalade Boy Gold Deluxe Vol. 1?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    "Mpf, il cartone non mi piaceva granchè, la storia mi rompeva..."

    E fu così che cominciò a leggere il manga.
    Disegni adorabili, tremendamente divertenti, personaggi meno tediosi di quanto ricordassi. Aspetto con trepidazione di avere tra le mani i prossimi volumi.

    ha scritto il 

  • 5

    De-li-zi-o-so!

    Il primo manga della mia vita, applausi e tanta stima! *____*
    Superato lo straniamento di fronte all'impaginazione orientale, mi sono immersa in questa storia adolescenziale che mi è piaciuta davvero un sacco! Adoro i disegni, Miki è strasimpatica e le note dell'autrice sono molto carine. N ...continua

    Il primo manga della mia vita, applausi e tanta stima! *____*
    Superato lo straniamento di fronte all'impaginazione orientale, mi sono immersa in questa storia adolescenziale che mi è piaciuta davvero un sacco! Adoro i disegni, Miki è strasimpatica e le note dell'autrice sono molto carine. Non vedo l'ora di comprare il secondo volume! Faccio il tifo per Ginta <3

    ha scritto il 

  • 3

    Serie di 8 volumi - Conclusa.

    Ricordavo poco e niente del cartone animato trasmesso su Italia 1, ma ho deciso comunque di cominciare la lettura spinta dai commenti entusiastici a riguardo.


    Marmalade Boy è sicuramente l'opera migliore della Yoshizumi (che dopo la sua conclusione raramente è riuscita a partorire qualcos' ...continua

    Ricordavo poco e niente del cartone animato trasmesso su Italia 1, ma ho deciso comunque di cominciare la lettura spinta dai commenti entusiastici a riguardo.

    Marmalade Boy è sicuramente l'opera migliore della Yoshizumi (che dopo la sua conclusione raramente è riuscita a partorire qualcos'altro degno di nota), ma non è certamente un capolavoro.

    La storia non brilla assolutamente per originalità, anzi incarna lo stereotipo di commedia scolastica del genere, sotto tutti gli aspetti: abbiamo la protagonista pasticciona ma di buon cuore e solare, il bel tenebroso adorato da tutte le ragazze della scuola ma che guarda caso va ad innamorarsi proprio della protagonista, la relazione tra professore e studente, e via dicendo...Se non fosse per l'impostazione iniziale della vicenda (un tantino inverosimile, ma molto particolare), Marmalade Boy proprio non mi avrebbe detto nulla, e in definitiva nessuno dei personaggi c'è riuscito.
    Il tratto è buono, le tavole sono abbastanza spoglie e a volte risultano un po' rigide, ma nel complesso è uno stile di disegno molto sobrio ed elegante nella sua semplicità.

    Complessivamente un buon 7.5.

    ha scritto il 

  • 5

    Un'amicizia che profuma d'amore....

    Una storia intramontabile che finalmente è parte della mia libreria!
    Una delle mie autrici preferite, sia per le storie che per il tratto dei disegni...
    Ho amato questa storia fin dalla prima tavola e ho atteso con trepidazione l'uscita di ogni singolo volume (maledetta uscita bimestr ...continua

    Una storia intramontabile che finalmente è parte della mia libreria!
    Una delle mie autrici preferite, sia per le storie che per il tratto dei disegni...
    Ho amato questa storia fin dalla prima tavola e ho atteso con trepidazione l'uscita di ogni singolo volume (maledetta uscita bimestrale) nonostante sapessi benissimo come andava a finire ^^
    Peccato per l'anime, censurato a livelli vergognosi...ma ci sto comunque facendo un pensierino! =P

    ha scritto il 

  • 5

    Marmalade Boy in una nuova edizione!

    Sinceramente all'inizio non ero molto convinta: il cartone animato, trasmesso tempo fa su italia uno, non mi è mai piaciuto e poi io vado matta per i maho shoujo e per gli shounen... Non sono un tipo al quale piacciono queste storielle d'amore. Tuttavia non mi sono pentita dell'acquisto dell'inte ...continua

    Sinceramente all'inizio non ero molto convinta: il cartone animato, trasmesso tempo fa su italia uno, non mi è mai piaciuto e poi io vado matta per i maho shoujo e per gli shounen... Non sono un tipo al quale piacciono queste storielle d'amore. Tuttavia non mi sono pentita dell'acquisto dell'intera serie manga shoujo. Ho cominciato ad apprezzare lo stile fresco e semplice della Yoshizumi con "PxP" (un volumetto pubblicato da Planet Manga di una storia scolastica autoconclusiva) e anche con "Spicy Pink" subito dopo.

    Devo dire che questo è senza dubbio lo shoujo manga che mi ha conquistato di più, uno dei pochi. XD

    La storia è abbastanza complicata, nonostante si presenti in maniera così semplice e banale, i personaggi sono ben caratterizzati e adoro la figura di Meiko Akizuki per semplici motivi: è una ragazza dal carattere freddo, distaccato e immersa perennemente nei libri e nel tankabon 6 riesce perfino a conquistare il Giappone con la pubblicazione del suo primo romanzo, "La desolata città d'inverno", anche qui del tutto cambiato nell'anime con il titolo "Pesci tropicali" (?)... infatti nell'anime non è stata Meiko, che poi l'hanno chiamata "Mery", a inviare la copia del suo manoscritto al concorso Asahi ma sarebbe stato Miwa, ovvero per la Mediaset "Steve", il quale aveva cercato di spronare la giovane, nel 5 tankabon della serie, a scrivere qualcosa di più corposo di semplici recensioni per il giornale scolastico... Vabbe', seguo molto la figura della migliore amica di Miki perché mi sembra più interessante e mi dispiace molto per la storia con Nacchan, il professore della sua scuola che nel 3 volumetto la lascia e si trafserisce ad Hiroshima... Ora nel 7 volume ci sarà la partenza di Meiko e Miki verso Hiroshima perché Meiko vuole chiarire una volta per tutte i suoi sentimenti con Nacchan! Non vedo l'ora che arrivi il settimo volume... ^_^

    Ad ogni modo un personaggio che compare dal 5 capitolo in poi e che mi sta antipatico è senza dubbio Suzu, la giovanissima e infantile modella nonché cugina di Miwa Satoshi, il corteggiatore assiduo di Meiko. Questa sottospecie di zecca petulante crede che Yu e Meiko siano follemente innamorati e il loro ostacolo sia Miki (rimbambita...), comunque non è importante come personaggio della storia, dato che compare soltanto per mettere i bastoni fra le ruote a Miki.
    All'inizio, però, dava l'idea di una ragazzina matura, a giudicare da come gli altri ne parlavano, dai sorrisi delle copertine, dal mestiere di modella che dovrebbe averla resa più responsabile... poi questa figura svanisce... pof! E si rivela una bambina. =_=''''

    Ginta, invece, è un personaggio proprio strano. Non posso vederlo perché prima vuole Miki, poi si invaghisce di Arimi... insomma, non sa neanche lui quello che vuole. Miki, invece, dal quinto volume in poi, comincia a stancare perché piange quasi sempre; piange per gioia, piange per la tristezza, piange perché è depressa... Dov'è finita la grinta? Comunque il personaggio di Miki è ben strutturato e nel 1 volume la protagonista si mostra come un tipo allegro ma molto sensibile.

    Ciò che mi ha colpito di più è senza dubbio lo stile e la tecnica usati per ricostruire l'intera storia. La Yoshizumi è davvero in gamba, i suoi disegni sono ben fatti, puliti, sobri e semplici... tuttavia sono complicati da ritrarre. Ci vogliono precisione, esperienza e tanto lavoro per raggiungere un livello simile oltre al talento! ^_^

    Spero che cominci a scrivere qualche bella serie maho shoujo, la comprerei subito! *_*

    Intanto mi leggo Marmalade Boy. ;)

    NOTA AGGIUNTA IL 10/08/10: ho finito la serie di Marmalade Boy e confermo quanto scritto. La storia nel complesso, in quanto a tecnica, disegni, genere e personaggi, vale 4/5. Non mi sono pentita dell'acquisto. ^^

    ha scritto il 

  • 5

    La storia la conoscevo già bene, ma leggerla e' stato davvero un piacere. Appassionanti gli ultimi tre volumi, dove i due innamorati devono separarsi, per poi ritrovarsi in un commovente lieto fine.

    ha scritto il 

  • 4

    Che nostalgia...

    Mi fa ricordare quando ero piccola e guardavo il cartone animato alla tv. Sensazioni che poi col tempo si affievoliscono, quindi ritirarle fuori dai bauli polverosi della memoria ha un qualcosa di nostalgico ma molto piacevole. Certo il manga non è un capolavoro, ma il suo valore affettivo ha la ...continua

    Mi fa ricordare quando ero piccola e guardavo il cartone animato alla tv. Sensazioni che poi col tempo si affievoliscono, quindi ritirarle fuori dai bauli polverosi della memoria ha un qualcosa di nostalgico ma molto piacevole. Certo il manga non è un capolavoro, ma il suo valore affettivo ha la meglio sul mio giudizio.
    Non ricordavo affatto la trama (tranne le fasi salienti), i personaggi minori, i nomi (perchè in tv erano italiani, un po' ridicoli) e soprattutto finalmente posso leggere le parti censurate da mediaset, chiarendo non pochi aspetti della storia!!

    ha scritto il 

  • 0

    Versione Gold

    Dal 2002 non facevano la ristampa di questo manga. L'ho comprato perchè da piccola guardavo l'anime su mediaset.
    I disegni mi sembrano un po' spogli, e la trama poteva essere ampliata...

    ha scritto il 

  • 4

    Inizio col botto

    Mi hanno sempre parlato bene di Piccoli Problemi di Cuore, ma devo ammettere di aver visto una sola puntata in vita mia, e qualche anno fa...
    Quindi ho deciso di provare il manga, e devo dire che è proprio carino!
    So già come finisce, ma visto che non so assolutamente cosa succede nel c ...continua

    Mi hanno sempre parlato bene di Piccoli Problemi di Cuore, ma devo ammettere di aver visto una sola puntata in vita mia, e qualche anno fa...
    Quindi ho deciso di provare il manga, e devo dire che è proprio carino!
    So già come finisce, ma visto che non so assolutamente cosa succede nel corso della storia sono molto curiosa.

    ha scritto il