Marya bambina non mangia mai a sufficienza, e la madre spesso picchia, o dimentica, lei e i fratellini. Marya viene abbandonata, costretta a vivere da intrusa in una casa non sua, a tacere, per paura, la violenza sessuale, a cercare nell'università e ...Continua
Ha scritto il 18/04/11
E' il primo libro che leggo di questa scrittrice. Il suo modo di scrivere mi piace molto. Questo libro però l'ho trovato un po' inconcludente. Sicuramente da leggere dell'altro.
Ha scritto il 15/04/11
Discreto romanzo di formazione che regala qualche splendida pagina ma non riesce ad eguagliare per stile, ancora acerbo, e profondità di contenuti la bellezza dei romanzi successivi. Credo che la Oates abbia dato il meglio di sé nella seconda parte d ...Continua
Ha scritto il 24/02/11
traduzione claudia valeria letizia
Ha scritto il 06/09/10
".. se il futuro è rigorosamente determinato come il passato, non siamo allora liberi di fare ciò che vogliamo ? - e senza essere incolpati di nulla".
Ha scritto il 16/04/10
la storia di Marya è appasionante come solo la Oates la riesce a rendere!
Questa donna è una persona segnata dall'abbandono di entrambi i genitori che fa della riuscita nella vita il suo riscatto, ma alla fine l'incapacità di relazionarsi con le
...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi