Maschere di donna

di | Editore: Marsilio
Voto medio di 126
| 23 contributi totali di cui 16 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
La storia si svolge negli anni Cinquanta del nostro secolo ma tratta un tema caro alla letteratura classica, quello della forza distruttiva della gelosia e del risentimento femminile. Una storia di amore e di morte nella quale si intrecciano inganni, ...Continua
panapp
Ha scritto il 19/11/18
Libro molto "difficile", nel senso che richiede palesemente delle conoscenze pregresse di letteratura giapponese classica per poter essere apprezzato appieno: conoscenze che la persona che mi ha regalato questo libro ha e che invece io non ho. La con...Continua
Gigi
Ha scritto il 24/02/17
La forza distruttiva del risentimento femminile

Un romanzo sulla forza distruttiva del risentimento femminile. Donne-maschera esteriormente gentili, sottomesse e pronte al perdono, ma nell’intimo angosciate da passioni e ribellioni represse che, quando esplodono, trascinano ogni cosa.

Mircalla64
Ha scritto il 06/03/13
storia di vendette femminili e di macchinazioni ai danni di uomini piccoli piccoli...
Yasuko è una bella vedova che vive con la suocera le due donne studiano i fenomeni di possessione, un lavoro ereditato da Akio, marito di Yasuko e figlio di Mieko, e frequentano un gruppo di persone tra cui due uomini segretamente invaghiti di Yasuko...Continua
Sovranalettrice
Ha scritto il 18/07/12

La terza stella è quella del beneficio del dubbio: mi chiedo se sia la mia ignoranza (e poca propensione) in tema di Genji monogatari e affini ad avermi impedito di apprezzare questo libro.

Lui in...
Ha scritto il 21/10/11
Cita e riprende il buon vecchio Genji...il principe splendente ma soprattutto narcolettico e affetto da satiriasi. Qui abbiamo due donne protagoniste, e altre due che appaiono un po' sullo sfondo. Maschere di donna, in effetti, ma nel senso che a for...Continua

higherthanhope
Ha scritto il Jun 29, 2017, 16:13
[...]nella maschera emerge una metafora con la quale si paragona il cuore di una donna matura alla profondità abissale di un pozzo di cui non si vede neppure il colore dell'acqua quando vi si guarda dentro.
Pag. 185
Ashre
Ha scritto il Jun 24, 2010, 06:43
Una donna razionale è una assurdità come un fiore tenuto su col fil di ferro.
Pag. 173
Ashre
Ha scritto il Jun 24, 2010, 06:42
Bene o male la mia vita è stata come un paio di ciabatte ai suoi piedi.
Pag. 169
Ashre
Ha scritto il Jun 23, 2010, 12:46
Così come esiste un archetipo muliebre amato dagli uomini attraverso i secoli, nello stesso modo vi deve essere un genere di donna da essi eternamente temuto, possibile proiezione dei mali insiti nella natura maschile, e Rokujo ne è il simbolo.
Pag. 98
Ashre
Ha scritto il Jun 23, 2010, 08:26
Ma è come l'acqua di un lago di montagna che sotto la superficie tranquilla scorre turbolenta sul fondo verso una cascata: calma e immobile ha la forza di far sì che ciò che ha in animo si muova esattamente nella direzione voluta.
Pag. 70

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi