Massimilla Doni

Voto medio di 26
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 27/05/16
Non un capolavoro. Lettura consigliata tutt'al più agli appassionati dell'opera italiana del Primo Ottocento ed ai cultori di Rossini, ma non è questo il vero e grande Balzac. Offre, è vero, uno spaccato interessante della vita teatrale italiana ...Continua
Ha scritto il 13/09/13
"La musica si rivolge al cuore, mentre gli scritti non si rivolgono che all'intellettto; essa comunica con immediatezza le sue idee alla stessa maniera dei profumi"
Massimilla, erede di una nobile e antica famiglia fiorentina, è l'incantevole sposa del duca siciliano Cataneo. Trascurata dal marito, ha una liaison, solo platonicamente corrisposta, con Emilio Memmi, spiantato principe veneziano, tanto ...Continua
Ha scritto il 15/08/11
Due donne: una artista e l'altra duchessa, molto virginea quest'ultima, sposata con un nobile molto ricco e con cui non ha nessun tipo di rapporto carnale. un amante, Emilio, che adora Massimilla (la protagonista) e che non disdegna le grazie dell' ...Continua
Ha scritto il 13/05/11
Storia di amori platonicamente idealizzati, di passioni materiali, di attrazioni reciproche e represse o univoche e male indirizzate.Il tutto concluso da una banalissima soluzione freudiana che annienta l'eterno conflitto interiore.Finalmente ...Continua
  • 3 mi piace
Ha scritto il 07/11/10
SPOILER ALERT
Se, per evitare che l'uomo da voi follemente ma platonicamente amato – che è anche bello, cotto di voi e non è vostro marito (perché vostro marito al contrario è ripugnante e ha pure abbandonato il tetto coniugale) – si tolga la vita ...Continua
  • 3 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi