Mattatoio n. 5

o La crociata dei bambini

Voto medio di 7667
| 1255 contributi totali di cui 1090 recensioni , 163 citazioni , 1 immagine , 0 note , 1 video
Per una decina di giorni, verso la fine della Seconda guerra mondiale, Kurt Vonnegut, americano di origine tedesca accorso in Europa, con migliaia di altri figli e nipoti di emigranti come lui, per liberarla dal flagello del nazismo, batté lande ... Continua
Ha scritto il 18/06/17
L'avvio è fortissimo, con il narratore-autore che pensi sia il protagonista ma racconta la storia di Billy e, a volte, si ritrova al suo fianco lungo la storia. I viaggi di Billy aprono interrogativi sulla guerra, sul dolore e la normalità, sui ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 05/06/17
Vonnegut è un genio. Ci regala uno dei romanzi sulla guerra più cattivi di sempre, avendo vissuto sulla sua pelle il bombardamento di Dresda, misto a scorci di un racconto di fantascienza onirico e delirante. Così, tra viaggi nel tempo e ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 16/05/17
E' un libro particolare, personalmente non mi è piaciuto l'accostamento del genere fantascienza a quello storico, mentre invece ho trovato interessante la messa in risalto della guerra in chiave grottesca, mostrare degli eventi tragici in modo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 13/05/17
"Non-sense" in quattro dimensioni
Opera molto particolare, testo cult del pacifismo, “Mattatoio n.5” ruota in modo tutto suo intorno ad uno degli eventi bellici più luttuosi della Seconda Guerra Mondiale: il bombardamento e la completa distruzione della città di Dresda. ..." Continua...
  • 14 mi piace
  • 6 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 10/05/17
"ORA STAVANO CERCANDO, TUTT'E DUE, DI RITROVARE SE STESSI E IL PROPRIO UNIVERSO. IN QUESTO LA FANTASCIENZA ERA UN GROSSO AIUTO"
Il motto sarcastico di questo libro potrebbe essere: la fantascienza salverà il mondo, o meglio ancora la fantascienza ci salverà dal mondo, un mondo in cui si puo' morire per aver rubato una teiera in un cumulo di macerie (o per non aver ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 05, 2017, 13:42
Dio mi conceda la serenità di accettare le cose che non posso cambiare, il coraggio di quelle che posso, e la saggezza di comprendere sempre la differenza.
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 05, 2017, 13:42
Tra le cose che Billy Pilgrim non poteva cambiare c'erano il passato, il presente e il futuro.
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 05, 2017, 13:41
Non c'è arte se non c'è danza con la morte, scrisse. La verità è morte, scrisse. Io l'ho combattuta per bene finché ho potuto... ho ballato con lei, l'ho ornata di festoni, le ho fatto fare giri di valzer... l'ho decorata di nastri, l'ho ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 04, 2017, 06:42
Erano gente spregevole, quelli di Sodoma e Gomorra, come tutti sanno. Il mondo stette meglio senza di loro.E alla moglie di Lot, naturalmente, fu detto di non voltarsi indietro a guardare il luogo dove prima c'era quella gente con le sue case. Lei ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Mar 03, 2017, 16:48
Tra le cose che Billy Pilgrim non poteva cambiare c'erano il passato, il presente e il futuro.
  • Rispondi

Ha scritto il Dec 30, 2016, 16:38
p.100
p.100
p.100
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

Ha scritto il Mar 23, 2017, 13:55
Consigli di lettura, ascolto e visione di Igort
Autore: Autori in Prestito
Mattatoio n. 5 è tra i consigli di lettura, ascolto e visione di Igort.

Autori in Prestito
Multiplo Centro Cultura di Cavriago (RE)
22 dicembre 2016
  • Rispondi

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi