Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mattimeo

Di

Editore: Mondadori

4.0
(89)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo

Isbn-10: 8804450037 | Isbn-13: 9788804450030 | Data di pubblicazione: 

Genere: Non-fiction

Ti piace Mattimeo?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il figlio di Pietro il Guerriero viene fatto schiavo da una misteriosa volpe incappucciata ...

Ancora un capitolo dell'epopea di Redwall. Questa volta Pietro il guerriero e i paladini dell'abbazia devono difendersi dalla volpe Slagar, che ha rapito i loro cuccioli: vuole venderli come schiavi al malvagio Signore di Malkariss, sovrano del Regno delle Tenebre. Pietro dovrà sconfiggere Slagar (un antico nemico che credeva morto) e salvare il figlio Mattimeo, con l'aiuto dei suoi vecchi amici (Basilio la lepre, Giovanna Scoiattolo, il toporagno Ciocco) e di nuovi alleati: il tasso Orlando, la cui figlia Auma è stata rapita da Slagar, la lontra Sfacciato e mille altri personaggi allegri e divertenti. Una lettura appassionante, nella quale il male deve sempre arrendersi al bene e alla giustizia.

Dalla precedente edizione:
Nell'epopea di Redwall stavolta Pietro il guerriero e i paladini dell'abbazia devono difendersi dalla volpe Slagar, che ha rapito i loro cuccioli: vuole venderli come schiavi al malvagio Signore di Malkariss, sovrano del Regno delle Tenebre. Pietro dovrà sconfiggere Slagar (un antico nemico che credeva morto) e salvare il figlio Mattimeo, con l'aiuto dei suoi vecchi amici (Basilio la lepre, Giovanna Scoiattolo, il toporagno Ciocco) e di nuovi alleati: il tasso Orlando, la cui figlia Auma è stata rapita da Slagar, la lontra Sfacciato e mille altri personaggi allegri e divertenti.

Ordina per
  • 5

    Letto quando avevo undici anni l'estate della prima media e poi riletto miriadi di volte.
    Oscilla tra la "violenza disney", dove la gente muore senza spargere sangue e per lo piu' fuori scena, e parti veramente oscure e drammatiche.
    Il cattivo del libro e' dannatamente fuori di testa (nel senso d ...continua

    Letto quando avevo undici anni l'estate della prima media e poi riletto miriadi di volte. Oscilla tra la "violenza disney", dove la gente muore senza spargere sangue e per lo piu' fuori scena, e parti veramente oscure e drammatiche. Il cattivo del libro e' dannatamente fuori di testa (nel senso di psicopatico) ma affascinante, un personaggio decisamente ben riuscito, e la scena della maschera e' davvero un pugno allo stomaco, soprattutto considerando che e' un libro per bambini. Dopo questo, Due Facce e il Fantasma dell'Opera mi sono sembrati nulla al confronto. A me e' sembrato una spanna sopra gli altri libri di Jacques che ho letto (Fiormuschiato, Redwall e Mariel.

    ha scritto il 

  • 5

    Il primo libro capitatomi in mano della saga di Redwall. Un regalo, se non sbaglio.
    Nonostante non conoscessi la storia originale ( è il 2° capitolo della saga ) questo libro mi ha preso da subito.
    Colpisce tantissimo la cura che Jacques impiega nelle descrizioni e l'eleganza profonda ...continua

    Il primo libro capitatomi in mano della saga di Redwall. Un regalo, se non sbaglio.
    Nonostante non conoscessi la storia originale ( è il 2° capitolo della saga ) questo libro mi ha preso da subito.
    Colpisce tantissimo la cura che Jacques impiega nelle descrizioni e l'eleganza profonda della scritura. E dire che viene considerato un autore per bambini.

    Affascinante

    ha scritto il