Medioevo magico

La magia tra religione e scienza nei secoli XIII e XIV

Voto medio di 10
| 2 contributi totali di cui 2 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Che cosa è stata la magia nei secoli, in particolare in quel periodo ritenuto magico per eccellenza, ossia il Medioevo? Quali le relazioni tra magia, scienza e religione, illusione e realtà? Che cosa si intende per magia? Quale il ruolo del Demonio n ...Continua
Nja
Ha scritto il 19/10/11
Da evitare
Questo è uno dei molti libri che ho acquistato e che hanno come oggetto di studio il Medioevo. Sebbene l'argomento sia interessante e gli studi condotti da una docente evidentemente specializata nel campo, il libro è scritto in un italiano poco compr...Continua
mauroo
Ha scritto il 21/03/10
Una magia senza maghi. Recensione di Massimo Introvigne ("Filosofia oggi", vol. XXXII, f. II-III, n. 126-127, aprile-settembre 2009, pp. 137-142)
Davvero il Medioevo è l’epoca per eccellenza della magia? Ma quale magia? Praticata da quali “maghi”? Forse nessuno è qualificato per rispondere a queste domande più di Graziella Federici Vescovini, ordinario di Storia della Filosofia presso l’Univer...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi