Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Memórias de uma Gueixa

By Arthur Golden

(12)

| Paperback | 9788531206054

Like Memórias de uma Gueixa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

1427 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ciao a tutti, come primo post "serio" di questo blog non potevo non parlavi del libro che ha stregato la mia estate e che mi è rimasto particolarmente nel cuore. Come avrete capito dal titolo si tratta di "Memorie di una Geisha" di Arthur Golden, un ...(continue)

    Ciao a tutti, come primo post "serio" di questo blog non potevo non parlavi del libro che ha stregato la mia estate e che mi è rimasto particolarmente nel cuore. Come avrete capito dal titolo si tratta di "Memorie di una Geisha" di Arthur Golden, un romanzo del 1997 a cui è poi seguito il rispettivo film del 2005 diretto da Rob Marshall. Erano davvero anni che avevo intenzione di leggere questo libro e non so perchè mi sia ridotta a leggerlo solo ora. Forse inconsciamente stavo aspettando solo il momento giusto, un periodo della mia vita in cui poter apprezzare al meglio e capire nel profondo la storia e tutto ciò che poi si è lasciata dietro. E' un romanzo di cammino, un romanzo che racconta la vita di una donna dalla sua infanzia fino al suo presente,a quei giorni in cui ha deciso di cedere le sue memorie a qualcuno per far si che se ne potesse creare un romanzo che portasse a conoscenza quel mondo tanto nascosto e lontano dalla nostra cultura, che è il mondo delle geishe. Inizia infatti con un prologo nel quale lo scrittore stesso racconta come avvenne il suo primo incontro con Sayuri Nitta e come avveniva la raccolta e la stesura delle sue memorie. Inizialmente avevo l'impressione come se si trattasse di un libro pesante e durante la lettura non mi sono smentita. Solo ho capito che quello che mi spaventava era la vera forza del romanzo: la profondità e l'impegno con cui si riesce ad entrare nella psicologia della protagonista, credendo di sentire quasi le sensazioni della stessa durante tutte le sue vicissitudini. I temi toccati sono tanti, tanto sono varie le esperienze vissute dalla protagonista: la povertà,il disagio sociale, la malattia, un'idea di famiglia diversa da quella che viviamo noi quotidianamente,la schiavitù,la seduzione, indirettamente il tema della prostituzione,la rivalità, la guerra e infine l'amore che finisce col vincere su tutto il resto. E' stato interessante leggere di come in Giappone siano stati vissuti gli anni della 2° guerra mondiale, quasi a sentire che a prescindere dallo schieramento politico e dalla nazione di cui si fa parte, siamo tutti sconfitti allo stesso modo. Finalmente grazie a questo libro è stata chiarita la figura della geisha, che in molti casi viene affiancata alla figura della prostituta, ma non può esserci niente di più sbagliato. E' un libro che ho amato davvero, e che mi rimarrà per sempre nel cuore. Consiglio a chiunque di leggerlo, ma specialmente a tutte le donne, perchè apre la mente verso un'idea di seduzione più pura e più prepotente allo stesso tempo. Che sia di ispirazione un pò a tutti, io cercherò di fare in modo che lo sia nel mio piccolo! Sicuramente avrò tralasciato tanti aspetti del libro, ma sono dell'idea che il piacere della lettura sia dato principalmente dalla sorpresa...

    Is this helpful?

    MissJude91 said on Sep 1, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Per essere bello, è bello, come romanzo.
    L'ambientazione è adorabile così come le descrizioni (questo se amate la cultura giapponese).
    Ma per usare l'analogia dell'acqua in tema col romanzo, direi: "stagnante e calmo come una pozza d'acqua, mai un'o ...(continue)

    Per essere bello, è bello, come romanzo.
    L'ambientazione è adorabile così come le descrizioni (questo se amate la cultura giapponese).
    Ma per usare l'analogia dell'acqua in tema col romanzo, direi: "stagnante e calmo come una pozza d'acqua, mai un'onda che imprima una velocità diversa alla narrazione, procede dritto senza osare".

    Is this helpful?

    Ai Lannister said on Aug 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro interessantissimo, che ci trasporta in un Giappone lontano ed affascinante. L' autore con estrema delicatezza e sensibilità ci racconta del mondo misterioso delle geishe, attraverso la storia della protagonista Sayuri.

    Is this helpful?

    If 89 said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le memorie di Chiyo che divenne Sayuri

    Bello..
    Un bel romanzo , ben scritto da un occidentale che ha molto studiato l'arte e la cultura Giapponesi.
    Il racconto sembra proprio essere narrato da Sayuri, una oramai vecchia Geisha trasferitasi negli USA..
    Molto verosimili gli ambienti, le de ...(continue)

    Bello..
    Un bel romanzo , ben scritto da un occidentale che ha molto studiato l'arte e la cultura Giapponesi.
    Il racconto sembra proprio essere narrato da Sayuri, una oramai vecchia Geisha trasferitasi negli USA..
    Molto verosimili gli ambienti, le descrizioni di luoghi e personaggi, le vicende che avrebbero potuto realmente accadere..
    Si legge molto scorrevolmente, si immaginano le scene (forse anche influenzati dalla trasposizione cinematografica), si "sentono gli odori e i sapori"..
    Bello, un viaggio nella cultura delle Geishe intrapreso con delicatezza e "rispetto della memoria"..

    Is this helpful?

    MaoK said on Aug 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book