Memoria del male, tentazione del bene

Inchiesta su un secolo tragico

Voto medio di 39
| 15 contributi totali di cui 9 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Dragoval
Ha scritto il 29/06/17
I giusti
In questo libro, grande e importante , degno di essere posto accanto a Milosz e Orwell per comprendere i fenomeni, le dinamiche e la natura dei totalitarismi, nonché la loro pesantissima eredità in epoche e questioni a noi assai più vicine (il Ruand...Continua
...
Ha scritto il 16/02/12

"La verità è spesso sconfortante, e quando s’impone la scelta, la maggior parte di noi preferisce il conforto alla verità." (pp. 227, 228)

GARZANTI LIBRI
Ha scritto il 19/10/10
Tzvetan Todorov, è direttore di ricerca del CNRS, critico, storico e filosofo, i suoi libri sono tradotti in venticinque lingue. In "Memoria del male, tentazione del bene", Tzvetan Todorov si interroga su quale eredità ci abbia lasciato il XX secolo...Continua
Lalla
Ha scritto il 24/09/10
Mémoire du mal , tentation du bien 2000

2000, Robert Laffont, Paris. Garzanti Editore,collana ' Saggi Blu' prima edizione 2001. Traduzione di Roberto Rossi.

edmond dantes -...
Ha scritto il 18/06/10
Non semplice, ma profondo
Un libro strano che nopn è di storia nè di analisi politica, ma piuttosto di analisi "etnografica" su come il Male del totalitarismo sia apparso e abbia trionfato nel 20° secolo, con una domanda amara nel finale: anche le emocrazie possono assumere d...Continua

Sidner
Ha scritto il Feb 23, 2018, 00:19
Voler capire è una gioia in sé. E' una profonda vocazione della nostra specie, una delle mire della sua emergenza nella scala della vita. Germaine Tillion
Pag. 352
Sidner
Ha scritto il Feb 23, 2018, 00:17
L'intera storia del breve "Reich millenario" può essere riletta come guerra contro la memoria. Primo Levi
Pag. 139
Sidner
Ha scritto il Feb 23, 2018, 00:16
Nessuno è cattivo gratuitamente. Bisogna che ci sia una ragione determinante, e questa ragione è sempre una ragione d'interesse. Montesquieu
Pag. 99
Sidner
Ha scritto il Feb 23, 2018, 00:15
Ciò che deve fare orrore, non sono tanto questi esseri quanto lo stato che li ha tirati fuori dai loro buchi, dalle loro tenebre, dai loro sotterranei, perché gli erano utili, necessari, indispensabili. V. Grossman
Pag. 89
Sidner
Ha scritto il Feb 23, 2018, 00:13
I giusti non cercano il bene ma praticano la bontà.
Pag. 88

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi