Memorie di Adriano

Voto medio di 9181
| 1.437 contributi totali di cui 1.061 recensioni , 372 citazioni , 0 immagini , 4 note , 0 video
Ha scritto il 10/01/18
Un libro densissimo, più scorrevole in alcune parti meno in altre. Indispensabile la lettura dei taccuini di appunti per comprenderne a pieno il valore. Si tratta di una lettura impegnativa, che non sempre mi ha convinta completamente. Tuttavia la sc ...Continua
Ha scritto il 28/12/17
“Ci sono libri che non si dovrebbero osare se non dopo i quarant’anni”.
Questa semplice proposizione, estratta dai taccuini di appunti della Yourcenar a corollario dell’opera stessa, ben si addice al romanzo-saggio-prosopopea Memorie di Adriano:
...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 17/12/17
Quanto può essere inutile una mia recensione ad un'opera così perfetta?! Eppure sento il bisogno di fissare su carta i miei pensieri, perché troppi sono stati gli spunti che mi ha stimolato ed i ricordi che mi ha fatto riaffiorare.
Risale ad una
...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 04/09/17
Merita la fama che lo accompagna.
Un testo che associa una ottima letteratura ad una descrizione emozionale di un periodo storico che pochi ricordano (o conoscono).
La figura di Adriano Imperatore si staglia in tutti i suoi aspetti: politico
...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 08/08/17
Cerchiamo di entrare nella morte a occhi aperti…
La prima volta che lessi questo libro avevo meno di 30 anni e già allora rimasi colpito da una scrittura così levigata e classica. Mi sembrava come se la vita di Adriano fosse stata scritta sul marmo bianco delle statue.
Adesso, a distanza di mol
...Continua
  • 7 mi piace

Ha scritto il May 23, 2017, 16:20
Piccola anima smarrita e soave, compagna e ospite del corpo, ora t'appresti a scendere in luoghi incolori, ardui e spogli, ove non avrai più gli svaghi consueti. Un istante ancora, guardiamo insieme le rive familiari, le cose che certamente non vedre ...Continua
Ha scritto il May 23, 2017, 16:19
Entrava in quella durata senz'aria, senza luce, senza stagioni e senza fine, al cui confronto ogni vita appare breve; aveva raggiunto quella stabilità, quella calma forse. I secoli ancora celati nel seno opaco del tempo sarebbero passati a migliaia s ...Continua
Ha scritto il May 23, 2017, 16:19
Ho resistito; ho lottato contro il dolore come contro una cancrena.
Ha scritto il May 23, 2017, 16:18
Quella compassione poggiava su un equivoco: si accettava di compiangermi, purché mi consolassi abbastanza presto. E io stesso, mi credevo quasi placato; ne arrossivo, quasi. Non sapevo che il dolore ripiega in labirinti strani, dove non avevo ancora ...Continua
Ha scritto il May 23, 2017, 16:18
Ma la morte modificava ben poco quella intimità che da anni faceva a meno della presenza; l'imperatrice restava quella che era sempre stata per me: uno spirito, un pensiero, al quale il mio s'era unito.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Jan 14, 2018, 00:10
lettura in corso
Ha scritto il Aug 30, 2017, 11:17
DA LEGGERE
Ha scritto il Apr 29, 2016, 15:35
843.9 YOu 4484 Letteratura Francese
Ha scritto il Apr 13, 2016, 10:28
843.9 YOU 4484

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi