Memorie di un nano gnostico

Voto medio di 276
| 65 contributi totali di cui 64 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Roma, 1496. In un palazzo di una famiglia dell'aristocrazia romana, si svolgeuno strano rito di iniziazione gnostico. Pochi giorni dopo, l'inquisitore fraTomaso della Croce fa arrestare la bella Laura de' Collini. Ma non riesce amettere le mani sul M ...Continua
leontrevis
Ha scritto il 04/05/17
caustico...unico
Un libro unico nel suo genere, in quanto e' difficile fare letteratura su argomenti di queto genere. L'autore (storico inglese) descrive in maniera dettagliata, realistica (e per questo divertente) le "schifezze" della curia pontificia del XVI secolo...Continua
  • 1 mi piace
Mastermind
Ha scritto il 18/05/15

Libro con scritto con grande dovizia di dettagli storici. sicuramente è molto bello ma per i miei gusti è fin troppo storico. La storia in se vale almeno 4 stelle, ma l'insieme per me ne vale 3.

.mau.
Ha scritto il 08/10/13
mi chiedo solo quali siano gli interessi dell'autore
Secondo le note della quarta di copertina, "David Madsen" è lo pseudonimo di un rispettabile professore universitario inglese. Sapevatelo. In questo libro direi che i temi sullo sfondo del libro, che definirei quasi un romanzo storico-filosofico, son...Continua
Tanzen
Ha scritto il 30/01/13
Il romanzo di Madsen non è esente da qualche strafalcione di carattere storiografico in merito alla dottrina gnostica, ma la complessità di questi movimenti religiosi dei primi secoli e la scarsa conoscenza della loro teologia che permane ancor oggi...Continua
...
Ha scritto il 12/11/12
irriverente e geniale
un libro che non le manda a dire... non c'è posto per la metafora o per l'intuibile, qui non si risparmia niente e nessuno e il nano Beppe diverrà un cicerone che non vorremmo mai abbandonare. bellissima l'ambientazione vaticana e le vicende legate a...Continua

Leidenfrost T
Ha scritto il Jul 28, 2009, 21:43
Quello che voglio dire è questo: non fu la "stranezza" a causare la scarsità dei progressi, ma la scarsità dei progressi a causare la "stranezza", quale che ne fosse la sua esatta natura. In realtà penso che fosse soltanto depresso. Alcuni giungono a...Continua
Pag. 317
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi