Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Memorie di una geisha

By Arthur Golden

(1860)

| Hardcover | 9788830414686

Like Memorie di una geisha ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Circondate da un'aura romantica e misteriosa, le geishe hanno spesso esercitato sugli occidentali un'attrazione quasi irresistibile, amplificata dalle leggende che circondano la loro esistenza. Come e perché si diventa geishe? In quale modo le fanciu Continue

Circondate da un'aura romantica e misteriosa, le geishe hanno spesso esercitato sugli occidentali un'attrazione quasi irresistibile, amplificata dalle leggende che circondano la loro esistenza. Come e perché si diventa geishe? In quale modo le fanciulle vengono istruite? Quali sono i rituali e le "abilità" da apprendere? A queste domande risponde il racconto in prima persona di una geisha, Sayuri, attraverso le complesse, affascinanti tradizioni giapponesi e l'intima essenza, il significato più profondo, nel bene e nel male della vita della geisha. E benché Sayuri racconti la sua storia con la pacata saggezza di chi ha ormai percorso gran parte della vita, la sua voce tesse una trama precisa e vivida, permettendo di entrare in un universo al contempo splendido e crudele.

1432 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Quanto ho amato questo libro!
    Tuttora è tra i miei preferiti, convinta di rileggerlo non appena possibile.

    Letto diversi anni fa, ogni momento era ottimo per proseguire la lettura.
    Ho amato tutto: l'infanzia sfortunata di Chiyo, l'adolescenza duris ...(continue)

    Quanto ho amato questo libro!
    Tuttora è tra i miei preferiti, convinta di rileggerlo non appena possibile.

    Letto diversi anni fa, ogni momento era ottimo per proseguire la lettura.
    Ho amato tutto: l'infanzia sfortunata di Chiyo, l'adolescenza durissima di Sayuri e Zucca, infine la loro fase adulta.
    Le descrizioni curate, dettagliate e impeccabili del mondo delle geishe ha contribuito a farmi rapire totalmente dalla narrazione.
    Ancora, le informazioni sul teatro no (più che la storia d'amore in se) sono state entusiasmanti da leggere per un'amante dell'Oriente.

    Dopo qualche tempo uscì il film, ma avendo constatato che spesso la trasposizione cinematografica mi deludeva, non l'ho voluto guardare subito. E invece merita persino il film.

    Ai tempi detestavo sottolineare i libri e non mi sono rimaste note impresse, ulteriore motivo per cui conto di rileggere questo meraviglioso, imperdibile e dettagliato romanzo.

    Voto: 10

    *Cinque Stelle*

    [Nelle mie note ho aggiunto l'incipit del libro]

    Is this helpful?

    shanumi said on Sep 30, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Amica di The

    Ho comprato il libro perchè il film mi ha affascinata molto.
    Leggendolo ho riscontrato fedeltà da parte del film, mi ha fatto scoprire il mondo nascosto e incantato delle Geishe, che chi le addita come "prostitute" non ha capito proprio nulla della l ...(continue)

    Ho comprato il libro perchè il film mi ha affascinata molto.
    Leggendolo ho riscontrato fedeltà da parte del film, mi ha fatto scoprire il mondo nascosto e incantato delle Geishe, che chi le addita come "prostitute" non ha capito proprio nulla della loro arte e della magia delle loro tradizioni.
    Sayuri è stata un'ottima amica con la quale prendere il the e passare pomeriggi interi, e quando ho sfogliato l'ultima pagina mi ha pervasa una tremenda nostalgia, perchè è stato come salutare una buona amica.

    Is this helpful?

    GiDoppia said on Sep 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    *** This comment contains spoilers! ***

    Questo romanzo mi è piaciuto molto fin dall'inizio. Sembra di sentirla la voce di sayury che ti accompagna in un viaggio attraverso un mondo diverso, estraneo a noi occidentali. Bellissima la descrizione della casa ubriaca sulla scogliera. Sembra di ...(continue)

    Questo romanzo mi è piaciuto molto fin dall'inizio. Sembra di sentirla la voce di sayury che ti accompagna in un viaggio attraverso un mondo diverso, estraneo a noi occidentali. Bellissima la descrizione della casa ubriaca sulla scogliera. Sembra di averlo davanti agli occhi il mare burrascoso sotto le rocce. Pagina dopo pagina si viene trasportati in un'atmosfera di stoffe colorate, di ciliegi in fiore, di torrenti che scendono lenti ed inesorabili verso il proprio destino. Ed anche la protagonista va incontro al proprio destino, segue inesorabile il proprio percorso che si iscrive in un percorso più grande, quello della storia, quello della guerra dopo la quale niente sarà più uguale al passato. Bellissima la parte che chiude il romanzo, poetica: il presidente si stacca dalla sua geisha come le foglie dall'albero ma le persone che amiamo sopravvivono in noi anche se la vita è un'altra cosa e nella realtà spesso non le rivedremo mai più. Io ho trovato il romanzo malinconico, nostalgico e straordinariamente bello.

    Is this helpful?

    Maria90antignano said on Sep 21, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il fascino di un mondo sconosciuto

    Mi è piaciuto molto questo romanzo, soprattutto per la capacità di trasportarmi in un mondo nuovo, fatto di fascino, di seduzione, di seta, di trucco, di abiti scintillanti, ma anche di rigida disciplina, di sottomissione e paure.
    Nell'immaginario co ...(continue)

    Mi è piaciuto molto questo romanzo, soprattutto per la capacità di trasportarmi in un mondo nuovo, fatto di fascino, di seduzione, di seta, di trucco, di abiti scintillanti, ma anche di rigida disciplina, di sottomissione e paure.
    Nell'immaginario collettivo occidentale la geisha non è che una prostituta, ora so che non è così semplice etichettarla e so anche che non potremmo mai nemmeno capirla davvero .
    Bel libro, consigliato.

    Is this helpful?

    Marianna said on Sep 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Un libro su una geisha scritto da un americano

    È esattamente quello che sembra, già.
    Ho visto il film tre volte e mi ha ammaliata. Poi mi è stato regalato il libro ed è stata una gioia.
    Poi ho letto il libro e ho storto il naso per il motivo di cui sopra. La storia, i luoghi, le abitudini e la v ...(continue)

    È esattamente quello che sembra, già.
    Ho visto il film tre volte e mi ha ammaliata. Poi mi è stato regalato il libro ed è stata una gioia.
    Poi ho letto il libro e ho storto il naso per il motivo di cui sopra. La storia, i luoghi, le abitudini e la vita quotidiana di una geisha sono descritte con minuziosità e questo è un fatto non positivo, di più: se non fosse stato per questo, lo avrei abbandonato. Tuttavia, per quanto possa apprezzare tutto questo, Golden si lascia andare un po' troppo: non c'è similitudine o metafora che sfugga alla sua volontà di scrivere come se lui stesso fosse la geisha di cui vuole descrivere la vita. Vuol sembrare giapponese a tutti i costi e, si sa, i giapponesi usano molto le metafore per esprimere un concetto.
    Uno.
    Ogni tanto.
    Esprimibile con una metafora che è una.
    Non due, tre, quattro di fila per ogni battito d'ali di un uccellino che si trovava per caso a passare di lì.
    A volte ne troviamo una. Peccato sia lunga un fottìo, come quella dell'anguilla che cerca una caverna come metafora dell'atto sessuale. Non ricordo proprio benissimo (questo commento è scritto un po' a freddo), ma, se non mi sono completamente rimbambita, solo questa è lunga due pagine, rigo in più, rigo in meno. È snervante!
    Per il resto, però, il libro mi è piaciuto.
    Diciamo 7/10.

    Is this helpful?

    WindGoddess said on Sep 12, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Una piacevole sorpresa

    E' stato un percorso lungo e conflittuale la mia lettura di questo libro. I primi capitoli, fin quasi ad arrivare a metà non mi piacevano proprio. Trovavo la storia lenta e a tratti noiosi, ho avuto anche la tentazione di abbandonare il libro, per fo ...(continue)

    E' stato un percorso lungo e conflittuale la mia lettura di questo libro. I primi capitoli, fin quasi ad arrivare a metà non mi piacevano proprio. Trovavo la storia lenta e a tratti noiosi, ho avuto anche la tentazione di abbandonare il libro, per fortuna però non l'ho fatto. Il racconto mi ha di colpo rapita e trascinata dentro di se affascinandomi con la storia di questa geisha Sayuri un pò diversa da tutte le altre. Ed è così che con la giovane Sayuri mi sono ritrovata a sperare, intristirmi, angosciarmi e gioire. Lettura assolutamente consigliata.

    Is this helpful?

    Debear said on Sep 10, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Collection with this book