Dalle trentatre vittime di John Wayne Gacy alla Dalia Nera, da uno scrittore che commette l'omicidio pianificato in un suo romanzo all'antropofago della porta accanto, dal cadavere che scuote la comunità di appassionati di Sherlock Holmes a una ... Continua
Ha scritto il 16/04/15
Selezione monumentale di un genere che ha in "A sangue freddo" (T.Capote) inizio ed apice. Stili diversi ma stessa classe sopraffina.
Ha scritto il 04/09/12
il capitolo di ellroy che racconta di sua madre vale tutto il libro.
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 24/06/12
Del 2011. A me i gialli piacciono per l'intrigo, il meccanismo e l'occasione di analisi sociali. Questi true crimes non hanno nulla di tutto ciò. Lasciato a pagina 57
Ha scritto il 07/05/12
Alla maniera di Augias
I crimini raccontati alla maniera di Augias: il gusto dell’uso di parole che si prendono la responsabilità di riferire fatti “osceni”, rimossi dalla nostra coscienza, e contemporaneamente di mostrarne il fascino. Non ci importa scoprire ...Continua
  • 2 mi piace
Ha scritto il 05/04/12
Che noia mortale (a proposito di assassini..). Dopo tre capitoli (di cui il secondo letto per metà perchè mi aveva rotto le scatole) ho deciso di mollare e passare a lidi migliori.E dire che mi sono sparata un manuale di 800 e passa pagine sui ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi