Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mentire

Di

Editore: Il Mulino

3.1
(29)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 135 | Formato: Altri

Isbn-10: 8815090959 | Isbn-13: 9788815090959 | Data di pubblicazione: 

Genere: Social Science

Ti piace Mentire?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Il libro è una sintesi lucida ed esaustiva delle conoscenze maturate in materia nell'ambito della psicologia scientifica. Dopo una panoramica sulle varie tipologie di menzogne e dopo uno sguardo anche a quanto accade nel mondo animale, l'autore esplora i modi con cui si fabbrica e si comunica la menzogna, ma anche quelli con cui la si smaschera e la si scopre. Chiudono il libro alcune considerazioni sulle menzogne nei campi della scienza, della pubblicità e del potere politico.
Ordina per
  • 0

    “Mentire”, una riflessione sul presente

    http://www.ilrecensore.com/wp2/2009/09/mentire-una-riflessione-sul-presente/


    Luigi Anolli, autore di “Mentire” (Il Mulino, 2003), avvicina il lettore al tanto affascinante mondo della menzogna. Il libro fa parte della collana “farsi un ‘idea”, creata per stimolare il lettore portandolo a e ...continua

    http://www.ilrecensore.com/wp2/2009/09/mentire-una-riflessione-sul-presente/

    Luigi Anolli, autore di “Mentire” (Il Mulino, 2003), avvicina il lettore al tanto affascinante mondo della menzogna. Il libro fa parte della collana “farsi un ‘idea”, creata per stimolare il lettore portandolo a essere scopritore, piuttosto che passivo assimilatore di nozioni. “Mentire” si presenta come una riflessione, un viaggio su tema che ha sempre maggiore rilevanza nella società contemporanea.

    ha scritto il 

  • 3

    Manualino piuttosto schematico sui meccanismi della bugia, genesi, dinamiche, esiti. Spunti notevoli in tema di analisi dei sintomi o indizi della menzogna, meno felice sul problema dell'autoinganno (spesso vero fondamento delle illusioni collettive e dei consensi di massa). Ha il pregio dell'ord ...continua

    Manualino piuttosto schematico sui meccanismi della bugia, genesi, dinamiche, esiti. Spunti notevoli in tema di analisi dei sintomi o indizi della menzogna, meno felice sul problema dell'autoinganno (spesso vero fondamento delle illusioni collettive e dei consensi di massa). Ha il pregio dell'ordinata esposizione. per un testo di psicologia non è poco.

    ha scritto il 

  • 0

    E' la prima lettura "obbligata" causa università. E' un libro scorrevole, che ti fa rendere cont di quanto noi quotidianamente mentiamo... ma dopotutto... una conversazione senza menzogna sarebbe molto monotona e noiosa!

    ha scritto il 

  • 0

    Chissà se chi mente per esistere e per fregare il prossimo l'ha letto. Forse servirebbe a tutti per capire le innumerovoli implicazioni della menzogna e le sue origini... Ma il mentitore incallito è idiota, strategico o semplicemente rammollito e non vuole mostrare di esserlo? garfio

    ha scritto il