Meridiano di sangue

Voto medio di 1525
| 293 contributi totali di cui 252 recensioni , 40 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Mirco Giglioli
Ha scritto il 16/03/18
Imprescindibile
Credo si possa utilizzare questo libro come una parte per il tutto. Il tutto in questo caso è la poetica di McCarthy. Che trovo l'autore più abile e più continuo nello sviscerare quello che l'uomo può essere nel male, nel descrivere il male nella to...Continua
Stefano Pedrotti
Ha scritto il 12/02/18
L'epica lotta tra "il male e un male minore " e l'assenza del bene !!!!
In questo libro McCarthy ci porta ancora una volta nelle atmosfere crudeli e violente del vecchio West . Ambientato come quasi tutti i suoi racconti western, in quel limbo di terra di nessuno della vecchia frontiera tra Messico e Texas, un ragazzo qu...Continua
Lorenzo
Ha scritto il 05/02/18
Epico
Un libro che va letto nella vita. Personaggi pazzeschi, caratterizzati in maniera dantesca. La figura del Giudice mai nella vita te la potrai scordare, un personaggio che ti prende a pugni, si ha paura a farci i conti perchè incarna il male, quel mal...Continua
Massimo Carcano
Ha scritto il 06/01/18
3 stelle è la media tra 1 e 5
Passavano le righe, passavano le pagine e il mio dubbio era sempre quello: ma questo libro mi sta piacendo da impazzire o mi sta facendo letteralmente schifo? Sì perché questo è stato per me Meridiano di sangue. Scrittura inarrivabile per ricercatezz...Continua
Cozzataddeo
Ha scritto il 02/10/17
Al di là del bene e del male
Chi scrive un libro come Meridiano di sangue fa parte di un'altra umanità. Una specie di uomini differente, terribile e irraggiungibile. Ci vuole un'investitura speciale per suscitare fantasmi e visioni innominabili con la sola forza di una manciata...Continua

Cozzataddeo
Ha scritto il Oct 02, 2017, 19:15
Nella neutra austerità di quel terreno, tutti i fenomeni erano affidati a una strana uguaglianza, e nessuna cosa, né un ragno, né una pietra, né un filo d'erba, poteva vantare diritto di precedenza. L'assoluta visibilità di questi oggetti snaturava l...Continua
Cozzataddeo
Ha scritto il Oct 02, 2017, 19:14
Uno aveva dipinto di rosso cremisi la testa del suo animale, e le facce di tutti i cavalieri erano ricoperte da pitture così sgargianti e grottesche da trasformare la cavalcata in una brigata di clown di mortale allegria, e tutti ululavano in una lin...Continua
Cozzataddeo
Ha scritto il Oct 02, 2017, 19:14
[...] contro l'orizzonte balenante le montagne si stagliavano dure e nere e livide, distanti e aliene come terre la cui vera geologia non era la pietra ma la paura. Il tuono si avvicinava da sudovest e i lampi illuminavano il deserto tutt'intorno, az...Continua
La Biblioteca...
Ha scritto il Nov 05, 2016, 16:11
http://www.solidfiles.com/v/enPxP2wZRxRqX Password: cormac
Kobayashi
Ha scritto il Aug 12, 2016, 18:52
... e sopra lo scalpitio di tutti quegli zoccoli non ferrati si sentiva anche lo zufolio della quena, un flauto ricavato da ossa umane. Nella brigata qualcuno aveva cominciato ad arretrare sul cavallo e qualcun altro a girare in tondo confusamente, q...Continua
Pag. 55

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

La Biblioteca...
Ha scritto il Nov 05, 2016, 16:10
http://www.solidfiles.com/v/enPxP2wZRxRqX Password: cormac

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi