Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Messaggio per una tartaruga che vuole correre. Per una vita fuori dal guscio

Di

Editore: Piemme

3.0
(4)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Altri

Isbn-10: 885661359X | Isbn-13: 9788856613599 | Data di pubblicazione: 

Illustratore o Matitista: G. Ferraio

Ti piace Messaggio per una tartaruga che vuole correre. Per una vita fuori dal guscio?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 0

    La storia della tartarughina che vuole cambiare, crescere, differenziarsi e rendersi indipendente la trovo piacevole, scritta in modo semplice ma intenso. In ogni pagina si possono trovare degli spunti su cui riflettere e su cui si può far riflettere, discutere e parlare qualora ci si rivolga ad ...continua

    La storia della tartarughina che vuole cambiare, crescere, differenziarsi e rendersi indipendente la trovo piacevole, scritta in modo semplice ma intenso. In ogni pagina si possono trovare degli spunti su cui riflettere e su cui si può far riflettere, discutere e parlare qualora ci si rivolga ad un gruppo di bambini o ragazzini.
    Trovo, invece, gli esercizi alla fine del racconto troppo direttivi e giudicanti, come se dicessero: "o cambi e hai il coraggio di farlo o vali poco". Penso che ognuno ha la voglia di cambiare, ma intraprendere la strada del cambiamento non è semplice... non va semplificato solo con il coraggio o la mancanza di questo... I tempi personali vanno rispettati.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    Fatte non foste per viver come tartarughe , ma per seguir virtude e canoscenza...

    A ogni nuova idea dovrebbe essere data la possibilità di dimostrare la sua veridicità,il suo valore. Dopo di che si deciderà se merita di essere accettata.
    Elsy Franco è stata per anni traduttrice , per il mercato nord americano delle opere di De Mello, dal maestro quindi ha appreso l'arte ...continua

    A ogni nuova idea dovrebbe essere data la possibilità di dimostrare la sua veridicità,il suo valore. Dopo di che si deciderà se merita di essere accettata.
    Elsy Franco è stata per anni traduttrice , per il mercato nord americano delle opere di De Mello, dal maestro quindi ha appreso l'arte di trasmettere i principi "new age" agli altri attraverso la creazione di favole. Nel suo caso, messe da perte aquile e pollastrelle, ha inventato la storiella di due tartarughine Anis e Bana.Queste due simpatiche gemelline vivono in uno stagno circondato da siepi e protette dai pericoli del mondo esterno. Un giorno nello stagno giunge la loro cuginetta Nahla che incanta tutti gli abitanti della radura con le sue storie sul Mare e i suoi abitanti. La domanda che Anis, la più assetata di conoscenza si pone è: "rimanere nello stagno al sicuro e vivere una vita qualunque ma tranquilla o affrontare l'ignoto,il grande mare oltre la siepe, le nuove conoscenze che implicano anche problemi,dubbi e pericoli?

    ha scritto il