Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Metafisica dei tubi

By Amélie Nothomb

(1417)

| Paperback | 9788886586856

Like Metafisica dei tubi ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il libro è un'autobiografia scanzonata e irriverente dei primissimi anni divita della scrittrice. La scoperta del gusto, del peccato, della potenza e della fascinazione della parola impegnano il tubo-Amélie, apparentemente inerte. In una compulsione Continue

Il libro è un'autobiografia scanzonata e irriverente dei primissimi anni divita della scrittrice. La scoperta del gusto, del peccato, della potenza e della fascinazione della parola impegnano il tubo-Amélie, apparentemente inerte. In una compulsione di pensieri e metafore l'autrice consegna al Dubbio di tutti i tempi, del nostro tempo, una sola formula corrosiva che condensa irrequietezza e catarsi: "Vivere è rifiutare. Chi accetta ogni cosa non è più vivo dell'orifizio del lavandino".

508 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Pagina 38

    Avevo tuttavia notato che esisteva anche un uso inoffensivo della parola. "Bel tempo, vero?" o "Mia cara, la trovo in ottima forma!" erano frasi che non producevano alcun effetto metafisico. La gente poteva dirle senza timore. Si poteva anche non dir ...(continue)

    Avevo tuttavia notato che esisteva anche un uso inoffensivo della parola. "Bel tempo, vero?" o "Mia cara, la trovo in ottima forma!" erano frasi che non producevano alcun effetto metafisico. La gente poteva dirle senza timore. Si poteva anche non dirle. Se si dicevano, era sicuramente per avvertire le persone che non stavamo per ucciderle. Erano come la pistola ad acqua di mio fratello; quando mi sparava annunciandomi "Bum! sei morta!" io non morivo, ero semplicemente zuppa. Si ricorreva a questo tipo di discorsi per mostrare che la propria arma era caricata a salve.

    Is this helpful?

    Arturo said on Jun 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Lettura leggera, piacevole, divertente.. Consigliata sì, anche se (a mio modesto parere) senza troppe pretese.. ;)

    Is this helpful?

    Vale said on Jun 6, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che lettura piacevole! Scrittura moderna ed irriverente, ironica e drammatica allo stesso tempo. Consigliato, leggerò sicuramente altri libri della Nothomb...

    Is this helpful?

    lawhite89 said on May 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Come tutti i libri autobiografici di Amelie si legge con piacere, pur non essendo neanche lontanamente speciale quanto Stupore e tremori o, soprattutto, l'irraggiungibile Né di Eva né di Adamo. In questo libro ho avuto la conferma di qualcosa che sap ...(continue)

    Come tutti i libri autobiografici di Amelie si legge con piacere, pur non essendo neanche lontanamente speciale quanto Stupore e tremori o, soprattutto, l'irraggiungibile Né di Eva né di Adamo. In questo libro ho avuto la conferma di qualcosa che sapevo da tempo: i 3 anni sono in un certo senso l'età perfetta e più completa della vita!Se non ne siete convinti, leggete questo libro xD

    Is this helpful?

    Angiemela said on Apr 8, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Dopo le prime pagine volevo abbandonarlo, nonostante avessi amato molto altri libri della Nothomb. Per fortuna ho perseverato: è un bellissimo esempio di autobiografia, per quanto parziale essendo limitata all’infanzia, semplice ed essenziale, accomp ...(continue)

    Dopo le prime pagine volevo abbandonarlo, nonostante avessi amato molto altri libri della Nothomb. Per fortuna ho perseverato: è un bellissimo esempio di autobiografia, per quanto parziale essendo limitata all’infanzia, semplice ed essenziale, accompagnata da alcune verità inoppugnabili e fondamentali per capire un po’ meglio ciò che ci gira intorno. Concetti “semplici” che diventano grandi libri: credo sia l’essenza di questa scrittrice.

    Is this helpful?

    Lore said on Mar 24, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book