Mi chiamavano Speed Queen

Voto medio di 59
| 5 contributi totali di cui 5 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Marjorie Standiford è chiusa nel braccio della morte di un penitenziario dell'Oklahoma, a poche ore dall'esecuzione, e detta a un registratore la storia della propria vita. A chiederle i diritti per trasformare la sua vita in un romanzo è stato nient ...Continua
Pandora
Ha scritto il 12/02/12

L'ho letto a 16 anni e l'ho trovato bellissimo.

Sugarpulp
Ha scritto il 03/11/10

Ecco la recensione pubblicata su Sugarpulp.it:

http://www.sugarpulp.it/critica/mi-chiamavano-speed-queen

Ais Quin
Ha scritto il 05/05/09
Du' palle...devo confessare che se non fosse che c'è di mezzo Stephen King (nel romanzo è interessato a scrivere un libro sulla storia della protagonista) non lo avrei neppure aperto. La storia in sè sarebbe abbastanza interessante (cosa diavolo avrà...Continua
Tilly
Ha scritto il 13/12/08

L'idea di partenza è interessante - la protagonista, nel braccio della morte, racconta la propria storia a Stephen King che ne scriverà un romanzo - ma poi lo sviluppo, pur facendosi leggere, risulta noiosetto e non coinvolge.

Violet.
Ha scritto il 06/07/07
"Era questo il mio soprannome [..] -mi chiamavano Speed Queen. Mi sono sempre mossa un po' più veloce del resto del mondo. Per questo ora sono qui, immagino. Non sempre mi fermo a pensare, vorrei sempre andare e basta. [..] E' una questione di chimic...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi