Mi chiamo Chuck

Ho diciassette anni. E, stando a Wikipedia, soffro di un disturbo ossessivo-compulsivo

Voto medio di 432
| 103 contributi totali di cui 103 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Charles, detto Chuck, ha diciassette anni e si lava le mani continuamente, controlla anche cento volte di seguito che le piastre dei fornelli siano spente e non va mai a dormire senza aver fatto la pipì fino allo sfinimento. Ha un amico del cuore, ...Continua
Ha scritto il 20/07/17
Un libro per tutti quelli che indipendentemente dall'età sono ancora giovani
Divertente, anche se troppo americano. Una normale storia di adolescenza, in cui il protagonista, un diciassettenne, è alle prese con le difficoltà della crescita: sbalzi ormonali, amore, e la consapevolezza delle manie compulsive ossessive che ...Continua
Ha scritto il 15/11/16
piacevolissima lettura
lo dico subito:è un libro per ragazzi, è pieno zeppo di luoghi comuni, è scontatissimo ed un americanata (con relativo bullo della scuola, ballo di fine anno etc etc)però vengo da un mese dove ho letto sei libri (3 di fantascienza e 3 fantasy) ...Continua
Ha scritto il 10/11/16
...
Libro per adolescenti sia come plot che per livello di scrittura
Ha scritto il 15/10/16
Speravo meglio.
Cominciato bene ha finito per banalizzarsi.
Ha scritto il 14/07/16
Piacevole
“Lo scorso anno mi sono fatto esattamente 273 pippe. Questo fa una media di 5,25 alla settima e di 0,75 al giorno. Non so cos’è che mi impressiona di più : il fatto che mi spari così tante pippe o che ne abbia tenuto il conto tutto ...Continua
  • 2 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi