Mi chiamo Irma Voth

Voto medio di 82
| 19 contributi totali di cui 19 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Irma, nemmeno vent'anni, vive sola nel deserto del Messico: suo padre l'ha relegata in un casolare ai margini della comunità mennonita. Ha sposato un messicano, che scandalo, ma suo padre ce l'ha con lei già da prima, da quando ha cominciato a ...Continua
Ha scritto il 03/06/15
Ben raccontata la storia di Irma, anche se c'e' qualche ingenuità alla fine quando il discorso del regista al cinema permette di sciogliere una parte dell'intreccio: davvero un espediente narrativo ingenuo, che non ci si aspetterebbe in un romanzo ...Continua
Ha scritto il 14/04/14
La prima parte, con l'incontro con lo sgangherato cast cinematografico, è un po' confusa. Tuttavia è essenziale per spiegare la spinta di fiducia in se stessa che spinge Irma ad andare via da casa in modo rocambolesco e a prendersi cura delle sue ...Continua
Ha scritto il 20/01/14
Ammetto che fino a pagina 200 è stata dura
.. ma poi la fatica sarà premiata!
Ha scritto il 11/01/14
Un romanzo tenero, delicato e fresco: le avventure delle sorelle Voth, mennonite in fuga
«(...) Il sole e la luna sono gli occhi di Dio e quando uno si chiude, l'altro si apre per continuare a spiarci. Se li vediamo tutti e due nello stesso istante significa che siamo in grossi guai e l'unica soluzione è scappare». (p.23)
  • 1 mi piace
Ha scritto il 26/11/13
Una prima parte troppo piena di personaggi, una seconda parte che va in crescendo. Fino al finale, bellissimo e inatteso. Da leggere.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi