Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Mi piaci ancora così

Di

Editore: Mondadori

3.7
(83)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 331 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8804596368 | Isbn-13: 9788804596363 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Altri

Genere: Romance , Teens

Ti piace Mi piaci ancora così?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Dopo un'estate indimenticabile come quella di Alice, il ritorno a scuola può essere solo traumatizzante, soprattutto se ad attenderla c'è la prima vera delusione amorosa. Luca, lo stesso ragazzo che le ha cambiato la vita, ora non la vuole più accanto. E lei si ritrova di colpo ad attraversare, lettera per lettera, tutto "l'alfabeto dell'amore": dalla A, la fase Allucinante che segue la fine di una storia, alla G della ruota che Gira. Ci vorrà una gita, forse, per ricomporre i pezzi del puzzle del suo cuore spezzato. Età di lettura: da 14 anni.
Ordina per
  • 4

    Libro per ragazzi. Consigliato.

    Sequel di “Mi piaci così”.
    Letto tutto d’un fiato. Rispetto al prequel risulta molto scorrevole, avvincente e il lettore riesce a farsi prendere dalla trama. Coinvolge parecchio, a tal punto che chi legge si estranea dal mondo reale ed è come se assistesse con i suoi occhi alle vicende tra ...continua

    Sequel di “Mi piaci così”.
    Letto tutto d’un fiato. Rispetto al prequel risulta molto scorrevole, avvincente e il lettore riesce a farsi prendere dalla trama. Coinvolge parecchio, a tal punto che chi legge si estranea dal mondo reale ed è come se assistesse con i suoi occhi alle vicende tra Luca e Alice, gioisce e soffre assieme a loro. Un bel libro per ragazzi, ma comunque più maturo e sostanzioso del precedente.

    ha scritto il 

  • 5

    Igual que me pasó con Mi piaci così, el libro me ha encantado. ¡Me lo he leído en un suspiro! Como ya nos había mostrado Gungui en la primera parte, el estilo es fresco, desenfadado, natural…


    Reseña - ...continua

    ">http://inastorminmybestdress.blogspot.com.es/2012/06/mi…

    Igual que me pasó con Mi piaci così, el libro me ha encantado. ¡Me lo he leído en un suspiro! Como ya nos había mostrado Gungui en la primera parte, el estilo es fresco, desenfadado, natural…

    Reseña - http://inastorminmybestdress.blogspot.com.es/2012/06/mi-piaci-ancora-cosi-francesco-gungui.html

    ha scritto il 

  • 5

    Luca ha deciso di provarci, ha deciso che per costruire qualcosa di bello e di grande nella vita non si può fare altro che andarsene dall'Italia e iscriversi a Berkeley. E Alice non può fare altro che accettare la sua scelta e affidarsi a Skype, anche se ha paura. Paura che il loro rapporto si ri ...continua

    Luca ha deciso di provarci, ha deciso che per costruire qualcosa di bello e di grande nella vita non si può fare altro che andarsene dall'Italia e iscriversi a Berkeley. E Alice non può fare altro che accettare la sua scelta e affidarsi a Skype, anche se ha paura. Paura che il loro rapporto si riduca a un "quanto mi manchi", paura che Luca si innamori di un'altra, che scopra una vita più divertente, che si dimentichi di lei....
    San Francisco aspetta Luca per travolgerlo e farne un salvatore di ballerine di lap dance, un manager di gruppi grunge improvvisati, un aiutocuoco, e forse, solo forse, uno studente.
    Ma Milano saprà non essere da meno con Alice: un articolo di giornale che si trasforma in una grande occasione, una canzone che rischia di svelare troppi segreti, un compagno di scuola che sembra il ragazzo perfetto....
    Alice e Luca si scopriranno molto diversi da quel che credevano. Ma se la lontananza può fare tutto questo, può anche cancellare il loro amore?

    ha scritto il 

  • 5

    tutti ti dicono di inseguire i tuoi sogni no? cioè, si dice sempre così, devi capire i tuoi desideri, inseguire i tuoi sogni e, c'ho pensato bene, secondo me i songi sono una fregatura.


    desiderare. viene dal latino de sideris. singifica "non vedere nel cielo le stelle necessarie a trarr ...continua

    tutti ti dicono di inseguire i tuoi sogni no? cioè, si dice sempre così, devi capire i tuoi desideri, inseguire i tuoi sogni e, c'ho pensato bene, secondo me i songi sono una fregatura.

    desiderare. viene dal latino de sideris. singifica "non vedere nel cielo le stelle necessarie a trarre gli auspici". se non le vedi senti un vuoto, e quel vuoto si chiama desiderio.

    anche le stelle si spengono, anche il desiderio scompare.

    ha scritto il 

  • 4

    Mi piaci ancora così

    Bello. Davvero molto bello. Mah...c'è sempre un ma. Sarà che il primo libro mi ha affascinato davvero molto,da non farmi dormire la notte pur di finirlo,ma mi ha deluso un pò la continuazione,mi aspettavo di più forse. Comunque davvero bello.

    ha scritto il