Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Mia suocera beve

By Diego De Silva

(177)

| Softcover

Like Mia suocera beve ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

517 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Eè sempre un piacere leggere De Silva. Stralci di vita quotidiana in cui spesso ci si identifica ed esposti sempre in modo semplice ed efficace. Ironico e tagliente fa spesso sorridere anche dei problemi.

    Is this helpful?

    Daniele said on Aug 27, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    facciamo finta di niente

    che delusione, diego. e non è che sono severa perché i tuoi libri di solito mi piacciono e coltivo alte aspettative. è proprio che... questo sembra scritto per dovere, per contratto con l'editore, per mandare qualcosa in libreria.
    preferisco far fint ...(continue)

    che delusione, diego. e non è che sono severa perché i tuoi libri di solito mi piacciono e coltivo alte aspettative. è proprio che... questo sembra scritto per dovere, per contratto con l'editore, per mandare qualcosa in libreria.
    preferisco far finta di niente. ti aspetto al prossimo, fiduciosa.

    Is this helpful?

    lorinbocol said on Aug 5, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    "soffro di capitolazione precoce" - Viciè è tornato!
    Ma non è più lui - o meglio, è sempre lui, ma i casini sono cambiati: anche il nostro beniamino cambia, ha nuovi problemi, nuovi dilemmi...
    Ma la confusione è la stessa, ed anche l'autoironia, tran ...(continue)

    "soffro di capitolazione precoce" - Viciè è tornato!
    Ma non è più lui - o meglio, è sempre lui, ma i casini sono cambiati: anche il nostro beniamino cambia, ha nuovi problemi, nuovi dilemmi...
    Ma la confusione è la stessa, ed anche l'autoironia, tranquilli.

    Quello che ho apprezzato è che De Silva non si sia seduto sul personaggio (azzeccato) del primo romanzo, (cristallizzandolo e riproponendolo come se fossimo in un telefilm senza lo scorrere del tempo), ma abbia avuto il coraggio di presentarcelo modificato: per alcuni versi più titubante, per altri più deciso; forse un po' più ombroso (è pur sempre Malinconico), ma ancora imbranato ed autoironico. Sempre preso e perso nei suoi guai, incapace di parlar d'altro - è comunque passato del tempo dai giorni del primo romanzo, e giustamente questi giorni hanno lasciato un segno - diciamo ch'è invecchiato un po'. Tutti cambiamo col tempo, ed anche Vincenzo nel suo piccolo... E comunque ci sono nuovi personaggi, compresa la suocera del titolo, impagabile spalla estemporanea.

    Tre stelle per la storia (e Vincenzo e la suocera) + una stella per il coraggio di cambiare

    Is this helpful?

    fortebraccio said on Jun 26, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Le peggiori caratteristiche del precedente 'Non avevo capito niente'- che pure avevo salvato in extremis - si sono addirittura rafforzate, rendendolo uno dei più brutti libri mai letti. Fiducia mal riposta.

    Is this helpful?

    AdrianaT. said on Mar 9, 2014 | 3 feedbacks

Book Details

  • Rating:
    (177)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Softcover 344 Pages
  • Publisher: Mondolibri S.p.A.
  • Publish date: 2011-01-01
  • Also available as: Paperback , eBook
Improve_data of this book