Ha scritto il 26/03/17
Dare un dito e...
Da un lato abbiamo la morte accidentale, quasi ridicola, dell'Hare Krishna Martin, causata dal gesto di uno psicopatico appena uscito dal carcere, Freddie, che nell'occasione nemmeno si accorge di aver tolto la vita ad un uomo.Dall'altra, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 06/10/15
Bello, un bel noir che ricordo coinvolgente. Lo rileggerei ma non ricordo chi me lo ha prestato :-)
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 20/12/14
Noir lucido, cinico, ma alleggerito da tanto humour. Personaggi seducenti. Coinvolgente.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 24/04/14
Leggetelo, leggetelo...e troverete uno splendido modo di scrivere thriller, la migliore tradizione USA portata ad alto livello (non a caso ha "ispirato" Tarantino per il suo Pulp Fiction!)...poi leggete anche i successivi romanzi della saga del ..." Continua...
  • 1 commento
  • Rispondi
Ha scritto il 19/04/12
Dita che si spezzano, dentiere che volano...personaggi fuori di testa: Un bel noir!
si legge in un giorno...e questo per me già è un pregio! ;-) La forza del libro: situazioni inaspettate (non volevo usare la frase "colpi di scena" :-) , una buona dose di umorismo grottesco, dita che si spezzano, dentiere che volano, ..." Continua...
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi