Middlesex

A Novel

Average vote of 5820
| 1108 total contributions of which 967 reviews , 141 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
"I was born twice: first, as a baby girl, on a remarkably smogless Detroit day of January 1960; and then again, as a teenage boy, in an emergency room near Petoskey, Michigan, in August of l974. . . My birth certificate lists my name as Calliope Helen ... Continua
Ha scritto il 07/06/17
SPOILER ALERT
One thing I didn't understand, I don't know if I missed it or he doesn't say... why is the brother called Chapter Eleven??
  • Rispondi
Ha scritto il 10/01/16
Non mi è piaciuto come speravo, ma credo di doverlo rileggere perché mi ritorna alla mente come se fosse vita vissuta. Strana sensazione
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 18/06/15
Forse mi aspettavo di più, uno di quei libri dai quali non ti puoi staccare, che non riesci a mettere giù neanche se sono le tre di notte e domani ti devi alzare presto; forse mi aspettavo questo e quindi una punta di delusione per ora l'ho ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 21/03/15
頗有馬奎茲「魔幻現實」的架式
  • Rispondi
Ha scritto il 21/10/14
Bello, scorrevole. Una moderna saga familiare che intreccia vecchio Oriente a moderno Occidente analizzando da vicini le passate vicissitudini della famiglia quale causa della condizione attuale del protagonista. Mi e' piaciuto molto e mi ha rapita ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Feb 22, 2012, 23:23
Non avevo ancora l'età per rendermi conto che la vita più che nel futuro ti proietta nel passato, indietro fino all'infanzia e a prima della nascita, fino a dove si comunica con i defunti.
Pag. 486
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2012, 23:19
Gli eventi davvero importanti non dipendono mai da noi. La nascita, per esempio, e la morte. L'amore. E ciò che l'amore ci lascia in eredità ancor prima che nasciamo.
Pag. 447
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2012, 23:18
Così andò la nostra storia d'amore. Senza parole e senza sguardi, storia notturna e silenziosa che non voleva sapere di sé, una storia fatta della materia dei sogni. Andava bene anche a me. Qualunque cosa fossi era meglio che venisse rivelata ... Continua...
Pag. 444
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2012, 23:12
Io e Reetika ci truccavamo nella sua stanza passandoci lo specchietto. Io ero particolarmente appassionata al trucco drammatico, con l'eyeliner. Il mio modello era Maria Callas, forse anche Barbra Streisand in Funny Girl, il genere diva trionfante ... Continua...
Pag. 361
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 22, 2012, 23:09
Le Ciondoline non studiavano. In classe non alzavano mai la mano per essere interrogate. Se ne stavano sprofondate negli ultimi banchi in fondo e tornavano a casa portandosi al massimo un quaderno. Forse capivano la vita meglio di me. Fin da piccole ... Continua...
Pag. 343
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi