Miele

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 1305
| 238 contributi totali di cui 222 recensioni , 16 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Per Serena Frome, giovane, bionda e bellissima, l'avventura sta tutta nei romanzi che divora uno dopo l'altro. Ma quando l'agenzia d'intelligence britannica la ingaggia come spia al servizio della guerra fredda, per lei il rischio e la passione si tr ...Continua
paolina62
Ha scritto il 06/12/18
delusione per il mio mcewan, che ho tanto amato... non ho abbandonato il libro solo per fedeltà all'autore, ma mi ha annoiato tanto... diciamo che nelle ultime pagine almeno ho dato un senso all'impegno nella lettura, ma sinceramente non lo consiglio...Continua
Tosca
Ha scritto il 05/09/18
Ho il batticuore! Esattamente il mio genere di libro e il mio genere di storia d'amore! Ho scoperto McEwan grazie ad "Espiazione" e questo finora e l'unico altro suo romanzo che lo eguaglia. Si percepiscono dei sentimenti fortissimi e il finale è un...Continua
Paola
Ha scritto il 07/05/18
Miele è il nome in codice che l’MI5, il controspionaggio britannico, ha dato al progetto di finanziamento occulto a giovani intellettuali filo-occidentali. Negli anni ‘70, in piena guerra fredda, “tutto fa brodo”, anche reclutare una giovane middle c...Continua
amapola
Ha scritto il 18/04/18
Bello senz’anima
C’è la spy story, c’è anche la storia d’amore, e poi ci sono gli anni ’70, c’è la Guerra Fredda, c’è un fatto di cronaca che ha ispirato il romanzo, c’è un’ambientazione grigia e squallida. Poi c’è la bravura di McEwan, la prosa fluente, i personaggi...Continua
Lamicianera🐱
Ha scritto il 08/04/18
PENSAVO A "ESPIAZIONE" POI CATTURATA DALLA MISTERIOSA RAGAZZA,CON IL VOLTO NASCOSTO DA UN ENORME CAPPELLO,DELLA COPERTINA E DAL TITOLO "MIELE" HO OPTATO PER QUEST'ULTIMO-
Serena Frome,bionda,giovane,svaporata,frizzante,figlia di un vescovo anglicano,cresciuta all'ombra del muro di cinta del giardino del vescovado,catapulcata a Cambrige dove controvoglia e a fatica si laurea in matematica quando invece avrebbe dovuto f...Continua

Mic
Ha scritto il Mar 26, 2016, 15:16
Ci sono indubbiamente stati dei momenti di fatica nella lettura di questo libro, l'impulso ad andare avanti mi è stato dato dai racconti nel racconto e, fortunamente è andata così perché comunque il libro è assolutamente meritevole. Resta una sensazi...Continua
aura
Ha scritto il Feb 02, 2014, 13:10
[..] c'era qualcosa che da allora negli anni ho notato : l'abisso che separa l'uomo nudo da quello vestito. Due uomini su un solo passaporto.
aura
Ha scritto il Feb 02, 2014, 12:12
Continuavo a leggere nel mio vecchio modo, tre o quattro libri a settimana. Quell'anno era perlopiù roba moderna in edizione tascabile [..]. Mi buttavo su tutto con la mia solita avidità, e poi c'era anche parte di noia, che cercavo di tenere a bada...Continua
Petite Peste
Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:12
I romanzi senza personaggi femminili erano un deserto privo di vita.
Petite Peste
Ha scritto il Jun 23, 2013, 09:11
Volevo personaggi in cui potessi credere, e volevo provare curiosità per ciò che avrebbero vissuto.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi