Miele nero

Di

Editore: Mamma

3.8
(61)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 380 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8887303495 | Isbn-13: 9788887303490 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Genere: Narrativa & Letteratura , Rosa , Fantascienza & Fantasy

Ti piace Miele nero?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
Gabriel ha uno sguardo screziato di nero che è impossibile trovare in altre creature, siano esse mortali, demoni o vampiri. E un'illogica, assoluta determinazione a proteggere Alissa e la sua innocenza.Alissa lavora nel ristorante del padre e ha solo 18 anni. E nessuna delle tre anime di Gabriel è conciliabile con il suo mondo.La passione incontenibile e la maledizione più crudele bruciano nel cuore di una Torino magica e pericolosa in cui le streghe non staranno a guardare.Tra amuleti di ametista, pugnali dalla lama liquida e circhi delle meraviglie in cui nessuno è ciò che sembra, il sangue nero di Gabriel si rivelerà dolce come miele e letale come veleno.
Ordina per
  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    1

    Ben scritto, ma...

    L'autrice senza dubbio è riuscita ad avere uno stile abbastanza fluido, facendo si che il testo si possa leggere tranquillamente, da non risultare pesante e in maniera tale da non poter perdere il fil ...continua

    L'autrice senza dubbio è riuscita ad avere uno stile abbastanza fluido, facendo si che il testo si possa leggere tranquillamente, da non risultare pesante e in maniera tale da non poter perdere il filo della storia, nonostante sia raccontato da due punti di vista diversi (Quello di Alissa e quello di Gabriel) capitolo per capitolo. E su questo non posso far altro che complimentarmi.
    Trovo molto bella l 'idea delle tre anime di Gabriel, anche se sinceramente mi sarebbe piaciuto che questa cosa fosse deineata maggiormente nel dettaglio, lo spunto era originale e innovativo, peccato. E dico peccato proprio perchè la maggior parte del testo tratta metafore di sentimentalismi e attrazioni fisiche, rendendo la storia un romanzetto d'amore su uno sfondo horror/ghotic che poteva essere maggiormente illustrato, anche questo.
    La nota dolente purtroppo, è che oltre all'ambientazione italiana e alla struttura delle tre anime di gabriel, non ci sono particolari idee innovative per quanto riguarda il contorno: Giusto per fare un esempio, La caratterizzazione dei protagonisti e dei vari personaggi, se devo essere sincera, (oltre ad essere stereotipi visti e rivisti) mi sembrano decisamente un'accozzaglia generica di cose prese a caso da serie TV, film e libri vari, che sono stati appena"rielaborati" e riadattati alla trama del libro.
    Ma ovviamente questa è solo una mia opinione.
    Il finale, seppure a libera interpretazione del lettore, è abbastanza prevedibile anche questo. Colpi di scena ce ne sono, ma sono abbastanza blandi.
    Una lettura leggera e piacevole, ma con grande dispiacere non posso spingermi più in la.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    2

    TWILIGHT CON DEMONI, STREGHE E UN CIRCO

    prima di acquistarlo avevo letto recensioni entusiaste per questo romanzo che veniva osannato come libro di impareggiabile originalità....ebbene io non ne ho scorta nemmeno un barlume.
    la prima parte ...continua

    prima di acquistarlo avevo letto recensioni entusiaste per questo romanzo che veniva osannato come libro di impareggiabile originalità....ebbene io non ne ho scorta nemmeno un barlume.
    la prima parte (ovvero le prime 200 e passa pagine) sono uno stucchevole miscuglio di: quanto è bella, quanto è bello, bellissimo, muscoli scolpiti, la desidero, lo desidero, labbra rosse naturali...ti amo da impazzire..ecc.
    poi vi è un esile colpo di scena, appare la location circense e finiamo con un happy end alla twilight...con tanto di lei tramutata in vampiro all'ultimo ed ovviamente l'esagerata bellezza che consegue questa trasformazione.
    sono generosa e lo valuto 2 stelle anzichè 1 (sebbene per la trama se lo meriterebbe) perchè il linguaggio è di discreta qualità.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    Diciamo che la prima parte della storia mi ha fatto venire il diabete, quei due poveracci si facevano tante di quelle fisse e paranoie che mi è salita l'ansia pure a me, e inoltre si sono torturati le ...continua

    Diciamo che la prima parte della storia mi ha fatto venire il diabete, quei due poveracci si facevano tante di quelle fisse e paranoie che mi è salita l'ansia pure a me, e inoltre si sono torturati le labbra fino all'ultima pagina quando, finalmente liberi, sono riusciti a scopare! Finalmente!! L'ultima parte è stata decisamente meno sdolcinata e c'è stata un pò di cattiveria dovuta all'arrivo dei cattivi! Meno male! Il tutto è finito con la loro scopata tremendamente dolce e romantica che quasi mi è arrivato il latte alle ginocchia. Dai un po' di cattiveria e violenza non fa così male è! Ho letto decisamente di meglio!

    ha scritto il 

  • 5

    DA LEGGERE.

    Miele nero cosa dire? incredibile, stupendo,ho provato emozioni uniche, l'ho letto in un giorno, pochi libri mi colpiscono così.....io ne consiglio la lettura a tutti.

    ha scritto il 

  • 0

    Essenzialmente è tutto incentrato sul sentimento dei due protagonisti, quindi se dovessi collocarlo in un genere lo infilerei tra i romance rosa con uno sfondo paranormal. Nonostante la trama ruoti se ...continua

    Essenzialmente è tutto incentrato sul sentimento dei due protagonisti, quindi se dovessi collocarlo in un genere lo infilerei tra i romance rosa con uno sfondo paranormal. Nonostante la trama ruoti sempre intorno a questo amore improbabile, il libro risulta scorrevole e si legge bene e fila. L'aspetto che ho trovato più noioso e a mio parere inutile è il fatto che alternandosi i punti di vista dei due personaggi a volte si ripeteva la stessa identica scena da ambo i punti vista, aggiungendo poco e nulla allo spessore dei personaggi o all'economia del romanzo. Anzi spesso risulta fastidioso perchè interrompe il filo della narrazione proprio quando sta prendendo il volo e incuriosisce.

    ha scritto il 

  • 5

    L'ho letto tutto dun fiato e lò trovato stupendo, la storia mi ha preso subito e non mi ha mollato fino alla fine. Gabriel è dolcissimo e non casca mai nell'esagerato e Alissa si è mostrata forte in s ...continua

    L'ho letto tutto dun fiato e lò trovato stupendo, la storia mi ha preso subito e non mi ha mollato fino alla fine. Gabriel è dolcissimo e non casca mai nell'esagerato e Alissa si è mostrata forte in situazioni in cui la paura non sarebbe stata sbagliata.

    ha scritto il 

  • 4

    Devo dire che questo libro è stata veramente una bella sorpresa.
    Alice Wincester, è membro, sin dalle origini, della Bloody Roses Secret Society: un gruppo di scrittura di più di 70 ragazze dai 15 ai ...continua

    Devo dire che questo libro è stata veramente una bella sorpresa.
    Alice Wincester, è membro, sin dalle origini, della Bloody Roses Secret Society: un gruppo di scrittura di più di 70 ragazze dai 15 ai 55 anni, che senza neanche conoscere i loro veri nomi, collaborano online alla stesura della storia perfetta.
    Queste ragazze hanno dato vita a numerosi romanzi e collane tra cui A cena col Vampiro di cui fa parte anche Miele Nero.
    Tornando al libro, la quarta di copertina non dice granchè di questo piccolo libro, che se pur parlando di argomenti inflazionati quali streghe e vampiri è veramente, nel suo piccolo originale.
    La storia prende sin dall'inizio e devo dire che è difficile lasciarlo, perchè la curiosità ti attanaglia.
    Unica pecca è uno stile di scrittura forse un tantino grezzo ma che si fa apprezzare comunque. Qualche errore di stampa, ma ricordiamoci che questa è una piccola casa editrice, e mi è capitato di trovarne molti di più in case editrici molto più grandi...quindi.
    Consigliatissimo

    ha scritto il 

  • 0

    Abbandonato! E prima di arrivare a pagina 30. Quasi un record.
    Siccome non commento più la roba che non mi piace, dirò solo che sono contenta di non aver speso un centesimo per questo coso.
    Finisce dr ...continua

    Abbandonato! E prima di arrivare a pagina 30. Quasi un record.
    Siccome non commento più la roba che non mi piace, dirò solo che sono contenta di non aver speso un centesimo per questo coso.
    Finisce dritto dritto nello Scatolone degli Orrori.

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    3

    L'amore è il più bel demone che esista.Con un bacio avvelena il sangue.Con uno sguardo rapisce l'anima.Con una parola incatena il cuore.

    A te che hai compiuto l'abominio,salvato dal fuoco e condannato dall'acqua sarai,davanti al migliore dei mali ti piegherai.Solo con la tua morte,pace mi darai.

    Romanzo davvero scritto bene,avvincente, ...continua

    A te che hai compiuto l'abominio,salvato dal fuoco e condannato dall'acqua sarai,davanti al migliore dei mali ti piegherai.Solo con la tua morte,pace mi darai.

    Romanzo davvero scritto bene,avvincente,inquietante e sensuale.In una Torino magica streghe e demoni si affrontano e tra maledizioni,amuleti e lotte nasce una grande passione.Consigliato!

    ha scritto il 

Ordina per