Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Mientras agonizo

By William Faulkner

(76)

| Mass Market Paperback | 9788433973207

Like Mientras agonizo ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

210 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Totale

    Mi sento come una seme umido e selvaggio nella calda terra cieca

    Is this helpful?

    Rumble_Fish said on Jul 7, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La ragione per cui si vive è imparare a restare morti per tanto tempo

    Capolavoro (mi ha riconciliato con la scrittura di Faulkner) colmo di misteriose risonanze e suggestioni interiori: i suoi personaggi continuano ad agitarsi dentro parecchio tempo dopo il termine della lettura, come se andasse a toccare corde profond ...(continue)

    Capolavoro (mi ha riconciliato con la scrittura di Faulkner) colmo di misteriose risonanze e suggestioni interiori: i suoi personaggi continuano ad agitarsi dentro parecchio tempo dopo il termine della lettura, come se andasse a toccare corde profondissime e dimenticate.

    Is this helpful?

    myskin69 said on Jun 23, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Wow...

    Sì, d'accordo, non è molto "professionale" come commento... ma che altro dire?
    Quello che non riesco ancora a capire è se a colpirmi così tanto, a esaltarmi quasi, è stato il libro in sè per sè o la percezione di aver scoperto uno scrittore unico, c ...(continue)

    Sì, d'accordo, non è molto "professionale" come commento... ma che altro dire?
    Quello che non riesco ancora a capire è se a colpirmi così tanto, a esaltarmi quasi, è stato il libro in sè per sè o la percezione di aver scoperto uno scrittore unico, che non mi lascerà indifferente...
    Be', sicuramente l'indifferenza è l'ultima cosa che si può provare per un libro del genere... Difficile, macabro, comico, graffiante, assurdo, intimo, ridicolo, crudele, morboso, grottesco, criptico, sperimentale. In una parola: straordinario.
    Affermare che l'ho compreso è dire troppo. No, non l'ho compreso affatto se per "comprendere" si intende essere arrivati al cuore del suo messaggio, della poetica faulkneriana. Però sono rimasta davvero toccata, e toccata nel profondo, a leggere quest'odissea tragicomica che mette a nudo le piccolezze e le volgarità dell'animo umano, ma anche la sua insondabile profondità.
    Consigliato a chiunque non si accontenti della "superficie", ma per far questo sia anche disposto ad affrontare un testo che, linguisticamente e per molteplicità di "livelli", è comunque piuttosto impegnativo!

    Voto 5/5

    PS Sono stata insolitamente breve...ma temo che se avessi iniziato ad analizzare punto per punto, personaggio per personaggio, non ne sarei più venuta fuori!!! E poi chissà... forse ho bisogno di "digerirlo" ancora un po'...

    Is this helpful?

    newlife said on Jun 4, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Confesso che in più occasioni ho avvertito il desiderio di scaraventare questo libro dalla finestra, perché non riuscivo in nessun modo ad entrare nella trama ma poi ho capito che con Faulkner bisogna avere una pazienza infinita. Infatti non appena M ...(continue)

    Confesso che in più occasioni ho avvertito il desiderio di scaraventare questo libro dalla finestra, perché non riuscivo in nessun modo ad entrare nella trama ma poi ho capito che con Faulkner bisogna avere una pazienza infinita. Infatti non appena Mentre morivo si libera dalle sue "costrizioni" stilistiche diventa un libro immenso, geniale, imponente che analizza la fragilità umana, passando attraverso la morte e non solo.
    Un viaggio lunghissimo e assurdo, costellato da episodi drammatici, per seppellire lontano da casa e per soddisfare un desiderio di una moglie e madre che nessuno dei Bundren ha mai amato.
    Apparentemente una storia semplice quanto banale ma la scrittura di Faulkner vi assicuro che non fa sconti a nessuno. Qui si respira morte e fango, miseria e squallore, il tutto condito da simbolismi e richiami religiosi che richiedono una pazienza e un'attenzione infinita da parte del lettore.
    Leggere Faulkner è assolutamente un'esperienza da provare nella vita...

    Is this helpful?

    www.librofilia.it - charicla said on Apr 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Capolavoro assoluto...forse superiore a L'urlo e il furore.

    Is this helpful?

    Torcaso Mt said on Apr 7, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Groups with this in collection