Mikrokosmos

Poesie 1951­-2004

Voto medio di 146
| 32 contributi totali di cui 23 recensioni , 9 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Un'antologia di poesie tratte dalle raccolte "Segnalibro" e "Il gattolupesco", con una sezione inedita, un questionario, una bibliografia e unabiografia. "Questa antologia si configura come un libro autonomo e non comeuna semplice selezione, capace ...Continua
Ha scritto il 08/10/15
Il mio libro sei tu, mio vecchio amore:ti ho letto le tue vertebre, la pelledei tuoi polsi: ho tradotto anche il fragoredei tuoi sbadigli: dentro le tue ascelleho inciso il mio minidario: il caloredel tuo ombelico è un tuo glossario: ...Continua
  • 20 mi piace
  • 7 commenti
Ha scritto il 19/02/14
(vedo i miei pesci morire sopra gli scogli delle tue ciglia)
Quando arrivi a leggere un libro di Sanguineti è perche Sanguineti ti piace. Perciò inutile aggiungere altro: questo libro ti piacerà. Punto.
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 30/01/14
la poesia è ancora praticabile, probabilmente: io me la pratico, lo vedi, in ogni caso, praticamente così:
  • 2 mi piace
Ha scritto il 02/01/14
(vedo i miei pesci morire sopra gli scogli delle tue ciglia)
  • 13 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 27/11/11
il mio libro sei tu, mio vecchio amore:ti ho letto le tue vertebre, la pelledei tuoi polsi: ho tradotto anche il fragoredei tuoi sbadigli: dentro le tue ascelleho inciso il mio minidiario: il caloredel tuo ombelico è un tuo glossario: ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Sep 27, 2013, 08:37
vengo, con la presente, a te, per chiederti formalmente di esentarmi d'urgenza dal comunicare, con te, per telefono: (io non posso battere zuccate disperate, contro il primo muro che mi trovo a disposizione, ogni volta, capirai,appena mollo giùil ...Continua
Pag. 119
Ha scritto il Sep 27, 2013, 08:33
in principio era il calcolo:fu un meditato investimento di affetti, il nostro,in alcuni pachetti di dolci azioni irredimibili, venticinquennali,al tasso medio di una procreazione ogni tot anni, infatti (e poitrattabile, e indicizzabile, a parte):il ...Continua
Pag. 117
Ha scritto il Sep 27, 2013, 08:28
nuoto nel vuoto, in stati d'ansia a strati, più e meno densi, fasciato dal mio niente (e da un minimo tanga, con l'elastico) : soffro di tardi ingorghinelle palle, le tante notti, e di contorte costipazioni emotivee immaginative, ...Continua
Pag. 99
Ha scritto il Aug 30, 2010, 11:23
Doppio haiku se succhio, appena, le tue minime labbra, e ti degusto, molle mandragora, mi è viagra, a me, il tuo miele, rosato e pallido:
Pag. 311
  • 1 commento
Ha scritto il Aug 30, 2010, 11:21
perché la donna non è cielo, è terra, carne di terra che non vuole guerra: è questa terra, che io fui seminato, vita ho vissuto che dentro ho piantato, qui cerco il caldo che il cuore ci sente, la lunga notte che divento niente:
Pag. 288
  • 1 mi piace
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi